Resta in contatto

News

“Allarme rosso” Grifo: ecco come nasce l’emergenza

Il Perugia è la squadra del campionato di Serie B ad aver collezionato più espulsioni nel girone d’andata. Anche per questo la trasferta di sabato in casa del Chievo è orfana di tre big biancorossi

Senza tre colonne portanti della rosa, il Perugia riprende la corsa in Serie B. Sono squalificati Rosi (capitano), Iemmello (capocannoniere) e Gyomber (riferimento della difesa) e, per l’esordio in campionato sulla panchina biancorossa, Serse Cosmi deve inventarsi una formazione competitiva da opporre sabato al Chievo. A cominciare dalla difesa.

Nell’arco di una stagione, la fase centrale diventa sempre la più delicata perché aumenta il rischio di infortuni e il Perugia deve sopportare da tempo alcune assenze pesanti. Per questo è determinante limitare al massimo le squalifiche. Invece i grifoni si portano dietro i troppi rossi rimediati nel girone d’andata.

È infatti il Perugia la squadra con più espulsioni della Serie B. Sono state 6, come il Pisa, ma in casa biancorossa sono ben 5 quelle dirette (solo una i toscani) che portano al record di giornate di squalifica. A seguire ci sono Juve Stabia e Ascoli con 5.

Causa rosso diretto il Grifo ha dovuto o deve fare a meno per diverse tempo dei vari Dragomir (3 turni), Carraro (1), Gyomber (2), Rosi (1) e Iemmello (2). Così è nata l’emergenza di inizio anno.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Multe salate x espulsioni dirette !!!

Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grandissimo giocatore un mito per noi perugini, non ce n'era per nessuno quando in quei tempi c erano veramente CAMPIONI, GRANDE TIGRE, .GRAZIE ..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Come non fidarsi del tuo esimio parere. Pare che una volta a casa abbia chiamato i figli e abbia detto loro: studiate, impegnatevi, sacrificatevi e..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News