Resta in contatto

News

Chievo-Perugia 2-0, Cosmi: “Nemmeno il pareggio avrei accettato”

Il tecnico biancorosso dice chiaro e tondo in conferenza stampa che secondo lui il Grifo meritava di vincere.

Serse Cosmi è nero in volto a fine partita. Lui questa partita non solo voleva vincerla, ma era convinto di poterla vincere, vista la prestazione del Grifo contro il Chievo. E lo dice chiaro e tondo in conferenza stampa.

Al novantesimo non ero soddisfatto nemmeno del pareggio. Figuratevi come mi sento ora dopo aver perso. Per 70 minuti abbiamo meritato di segnare e andare in vantaggio, in una partita a cui siamo arrivati con mille difficoltà, con tante assenze e dopo una partita in coppa Italia giocata da molti giocatori che erano in campo oggi. E infine con problemi anche nel corso della partita, a cominciare dai problemi di Konate, la cui uscita è stata decisiva, per il modo di interpretare il ruolo“.

Abbiamo fatto tanti errori: innanzitutto non essere passati in vantaggio. Poi la gestione di quella azione: non dovevamo uscire così alti mettendo poi Balic in condizione di dover rincorrere un avversario, cosa che non è nelle sue caratteristiche“.

Noi abbiamo fatto tanti bei cross, non ce n’è andato bene uno. La prossima volta dirò ai miei giocatori di sbagliare il cross…“.

La conferenza di Marcolini dopo Chievo-Perugia

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Mi auguro per la prossima… quando ci saranno tutti un bel 4-4-2💪💪💪

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Senza attori presentabili non si va lontano. Goretti e Santopadre la smettano di parlare di acquisti e prendere per il sedere la Città

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Nn c’è stanno giocatori validi, è questo il problema…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

TUTTI AL RENATO CURI

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Djordjevic e Cesar dovevano essere ammoniti per la seconda volta ed espulsi!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Ci vogliono tre o quattro giocatori per fare quel salto di qualità che serve per andare in serie A!!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Non èh! Mai troppo, tardi, ci si rifarà alla grande! Forza Mister

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Quando tutti giocano con questo impegno non si può dire assolutamente nulla anzi….. abbiamo preso un gol su un cros sbagliato…ed un rigore regalato dall arbitro. Sono comunque fiducioso per il futuro ed attendo gli agognati acquisti.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

solito arbitro scandaloso che nel secondo tempo ne combina di tutti i colori… purtroppo eravamo nelle gambe gli ultimi minuti ma sono fiducioso

Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "15 anni le prime sigarette in curva nord.. Tu segnavi in serie c... Sotto militare facevi vincere i gobbi la champions... Poi torni e per poco non ci..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Ero in curva nord quel giorno indimenticabile, avevo 15 anni, con papà e mamma, che non ci sono più, mio fratello, i miei zii. L'immagine di Antonio..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Grande allenatore mi ricordo un'amichevole con la ternana al primo campo intitolato al grande Renato Curi quello di Baschi (Tr) ma non..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News