Resta in contatto

Calciomercato

Occhio Perugia, rischi di perdere Deli: pressing del Crotone

Il centrocampista grigiorosso è uno dei principali obiettivi per il centrocampo di Cosmi, ma i calabresi si sarebbero presentati con una proposta che non si può rifiutare: soldi cash.

Situazione interlocutoria per il mercato in entrata. Bisognerà aspettare – scrivono i quotidiani odierni (Il Messaggero, Corriere dell’Umbria e La Nazione) – per avere notizie sui principali obiettivi biancorossi.

Ma, almeno per il centrocampo, i segnali non sono positivi: Francesco Deli – principale obiettivo sulla mediana – va verso il Crotone, disposto a pagarne il cartellino. Un’offerta che in pochi sarebbero disposti a rifiutare.

In stand by anche in difesa, dove si continua a puntare sul polacco Bartosz Salamon della Spal.

Ma, come ormai Cosmi ripete da qualche tempo, bisogna prima capire quali saranno le uscite, che saranno motivate da due fattori, l’aspetto tattico e soprattutto quello motivazionale.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Bruno
Bruno
8 mesi fa

Le nozze con i fichi secchi vengono male……

Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "15 anni le prime sigarette in curva nord.. Tu segnavi in serie c... Sotto militare facevi vincere i gobbi la champions... Poi torni e per poco non ci..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Ero in curva nord quel giorno indimenticabile, avevo 15 anni, con papà e mamma, che non ci sono più, mio fratello, i miei zii. L'immagine di Antonio..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Grande allenatore mi ricordo un'amichevole con la ternana al primo campo intitolato al grande Renato Curi quello di Baschi (Tr) ma non..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Calciomercato