Resta in contatto

Calciomercato

Perugia, molto dipende da Dragomir

A una settimana dalla chiusura della finestra invernale, le trattative del Grifo sono in stand by, in attesa dello scossone degli ultimi giorni.

Roberto Goretti si trova a Milano in questi giorni e ci resterà almeno fino a stasera, non tanto con l’obiettivo di portare subito qualcosa a casa, quanto soprattutto di porre le basi perché questo avvenga subito dopo la partita di lunedì sera, l’ultima prima del rush finale del calciomercato.

Gli obiettivi sono noti: un difensore centrale con caratteristiche fisiche importanti e che sappia muoversi da marcatore di sinistra; poi, a seconda delle partenze possibili degli attuali elementi in rosa, un centrocampista di personalità e una seconda punta di gamba capace di attaccare la profondità.

Molto dipende dalle uscite, come ormai sentiamo dire da un po’. E una di queste – come rivela Il Messaggero oggi in edicola – potrebbe essere quella di Vlad Dragomir, fra i più deludenti in questo 2019, dopo l’ottimo avvio la scorsa stagione. Il suo cartellino è stato offerto all’Ascoli per arrivare a Michele Cavion (25). Ma per il momento i marchigiani avrebbero risposto picche.

Dragomir – scrive ancora il quotidiano romano – sarebbe entrato anche nei discorsi con il Pescara, visto che il Perugia è interessato a Gennaro Scognamiglio. Vedremo come risponderanno gli abruzzesi.

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Se deve giocare come quest’anno meglio che se leva dalle palle

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Sono trascorsi tanti anni portavo mio figlio allo stadio in curva nord nonostante sia di fede interista . Il Perugia con una squadra che nn ricordo..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "io abitavo a Elce in via Torelli e Cecca era mio vicino di casa. ricordo un uomo vero in campo e fuori sempre rispettoso e disponibile un calcio d'..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Il calcio più bello visto a Perugia......ma aveva anche una grande squadra...fra le più forti!!!"

Il Perugia e la sua storia: la leggenda del ‘Sor Guido’ Mazzetti

Ultimo commento: "Un grande allenatore, un grandissimo uomo !"

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Rappresenta il più grande PG di tt i tempi, nn solo x l'aspetto tecnico,ma x ciò che significò sotto l aspetto sociale caratterizzato da grande..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Calciomercato