Resta in contatto

News

Manniello tuona contro i rigori al Perugia: “Non sono mica la Juve…” (video)

Il presidente della Juve Stabia: “Hanno avuto dieci rigori a favore in campionato. Noi piccoli vogliamo essere tutelati. Subito la Var!“.

Francesco Manniello, presidente della Juve Stabia, protesta in modo veemente contro l’arbitraggio del Menti. Per i rigori soprattutto, ma non solo.

La partita è stata indirizzata, ogni fallo dubbio era a nostro sfavore. Poi ci sono anche le immagini televisive che testimoniano come i due, dico due, rigori contro di noi fossero quantomeno dubbi“.

Il Perugia è una squadra che fino a questo momento ha avuto dieci rigori. In tutta sincerità non mi sembra la Juve che sta sempre nell’aria di rigore avversaria. Anzia. Fino al secondo rigore non avevano mai tirato in porta“.

La replica di Rosi: “In realtà ho preso un calcio”

Si parla tanto del secondo ma pure sul primo avrei da ridire: il giocatore si è proprio tuffato, ha fatto un tuffo in avanti. Se questi sono rigori da dare, ora mi spiego come mai il Perugia ne ha avuti dieci“.

Subito la Var in serie B. Perlomeno noi piccole siamo tutelate…“.

Il video è tratto dal canale You Tube di Otto Channel

30 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
30 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma parla anche dei cartellini che non ha estratto nemmeno nei rigori .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Secondo me, te i torti arbitrali non li conosci

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma tu la partita quando la guardi ci capisci qualcosa o la guardi a senso unico e poi un po di rispetto x gliuventini ????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

“Non siete mica la Juventus”… APPUNTO.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ho avuto la pazienza di ascoltare tutta l’intervista e devo dire: preside’ fai pena!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Si ricordi che nella partita del girone di andata al pg fu annullato un gol regolare e negato un calcio di rigore evidente….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Rigori netti ma che dice

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

E come diceva il grande mister Boskov…”rigore c’è quando arbitro fischia”

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

I rigori erano tutti da concedere senza ombra di dubbio. Eventualmente dovrebbe andare a rivedere al var la posizione del loro attaccante in occasione del goal del pareggio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

I due rigori erano netti e poi se non ce magnavamo l ‘ impossibile…. il passivo poteva essere ancora più pesante!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Del gol buono annullato a Fernandes all’andata non dice niente ? I rigori c’erano entrambi…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Faccia una bella visita oculistica e la smetta di sparare cavolate.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Animaleeee se i tuoi Giocatori Arano la terra invece di giocare ..insegna a giocare?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Un altro scemo…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Carissimo presidente, quando si affrontano tali temi, ci vuole equilibrio, conoscenza, mai rancore. Sulla var, siamo penso tutti d’accordo. Un piccolo consiglio, si guardi i due campionati di b degli ultimi due anni. Il Perugia, la mia squadra, per ben 57 partite non ha avuto rigori a favore. Lei crede che in tutte queste partite, non ci siano stati falli che potevano assegnarci rigori a nostro favore? Ecco, rifletta. Buona giornata, buon campionato.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sono gemellati con la juve

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

certo che l’arte del piangere non finisce mai…. tra l’altro ha poco da recriminare che erano sacrosanti e gli è andata bene che non gli ha espulso un giocatore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

5 7 partite senza un rigore, ma che vole?! Li prendesse uno a uno e vediamo quanti regali ci hanno fatto. Pensa a sistemà il campetto che è squallido…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma lo conosci il can de Betto?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Se hai le prove devi accusare il sistema che secondo te non va. Altrimenti non parlare a vanvera.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Tu se proprio tonto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ti brucia eh !!!!!! Essere sodomizzato così……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ridicolo tutti e 2 netti, spero retrocediate

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Va a raccoglie la monnezza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Per due campionati non ce ne hanno dato nemmeno uno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma vai a cagare pirla hai uno stadio come quello della pontevecchio e parli ? I rigori erano sacrosanti e se vincevamo 5-1 non c’era nulla da ridire imparate a perdere e zitti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Tonto se i tuoi giocatori fanno i falli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Le situazioni per i rigori si devono creare….e se le creiamo ci danno i rigori punto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Pare il vecchino de up

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Si ciao bello….. ?…. Con tutti quelli che non ci hanno dato negli anni ✌️✌️✌️?

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ti ho voluto bene e ti ho odiato mi hai fatto piangere di gioia e di rabbia, avrei voluto abbracciarti un giorno e picchiarti il giorno dopo... La..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News