Resta in contatto

Video

Goretti: “Con il coraggio di Cosmi un Perugia vincente a lungo” (VIDEO)

Estratto video della conferenza stampa del costruttore del Grifo. Tra il ko con lo Spezia e la trasferta di Frosinone c’è il sostegno incondizionato al lavoro del tecnico perugino e un ritorno sull’obiettivo stagionale

Nella sintesi della conferenza stampa di Roberto Goretti c’è presente e futuro del Grifo. Insieme al bilancio del mercato, l’analisi del ko con lo Spezia e i segnali arrivati dal mini ciclo di partite con Serse Cosmi. “Con il mister possiamo avere una lunga fase di successi”.

E poi la trasferta di Frosinone a “casa” dell’ex Nesta, e gli obiettivi del Perugia plasmato dal dittì perugino che ha fotografato le stagioni in Serie B alla spalle come “cinque anni di personali fallimenti…”

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Marco Tinarelli
Marco Tinarelli
7 mesi fa

Ma scusate… questa storia dei giocatori importanti non la capisco… Il Cittadella, lo Pezia il Pordenone hanno grandi giocatori ? Non mi sembra… Anche Cosmi, al quale vogliamo tutti bene, non fa solo cose meravigliose. Ad esempio con lo Spezia, vedendo come è e come gioca, mi ha dato l’impressione di aver sbagliato buona parte della formazione

Marco
Marco
7 mesi fa

Servivano giocatori importanti nei ruoli chiave e non sono arrivati, il Perugia ha ingaggiato con ritardo atleti fermi da tempo, giovani e/o riserve. Cosmi e’ un grande, ma non basta, ritengo che allo stato attuale delle cose la rosa attuale del Grifo sia di un valore ridotto rispetto a quanto ha dimostrato il campo e a quanto riportato dai media televisivi e non, mi auguro di sbagliare ma ritengo che il Grifo a 51 punti il suo campionato lo abbia gia’ vinto, altro che play off.

Antonio
Antonio
7 mesi fa

Si và be. Ma per gli obbiettivi toccherà comincia a vince qualche bona partita.

Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "15 anni le prime sigarette in curva nord.. Tu segnavi in serie c... Sotto militare facevi vincere i gobbi la champions... Poi torni e per poco non ci..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Ero in curva nord quel giorno indimenticabile, avevo 15 anni, con papà e mamma, che non ci sono più, mio fratello, i miei zii. L'immagine di Antonio..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Grande allenatore mi ricordo un'amichevole con la ternana al primo campo intitolato al grande Renato Curi quello di Baschi (Tr) ma non..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Video