Resta in contatto

News

Perugia-Empoli 0-1, Cosmi un leone in gabbia per tutta la gara

La faccia del tecnico – in tribuna per squalifica – per tutta la partita è più eloquente di qualsiasi conferenza stampa.

Sbraita, urla, dà indicazioni come se fosse in panchina, poi si alza, cammina nervosamente, poi si mette al telefono e urla anche lì, per correggere quello che non gli piace. Serse Cosmi show in tribuna durante Perugia-Empoli. Con lui, poco dietro, Roberto Goretti.

E non è un caso che sia i fotografi dal campo, sia le telecamere di Dazn lo cercano spesso, in particolare nelle occasioni clou, sui gol sbagliati del Perugia e sulla rete di Frattesi, in cui si siede sconsolato e si mette le mani in faccia. Immagini eloquenti.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Anche noi tifosi del grifo ad agitazione non siamo messi male…

Nando s.sisto
Nando s.sisto
4 mesi fa

Che tristezza sto grifo..sigh…FORZA NON MOLLARE

Un TIFOSO deluso da anni.
Un TIFOSO deluso da anni.
4 mesi fa

Non comet.

Gabriele
Gabriele
4 mesi fa

Che Cosmi non rappresentasse la soluzione e fosse stato preso soltanto per placare gli animi e gettare un po di fumo negli occhi dei nostalgici e che Oddo non fosse il problema, per me era chiaro da subito. Torno a ripetere che le responsabilità vanno ascritte al presidente e al d.s. che non sono stati in grado di fare il mercato che serviva alla squadra. Questa non è una squadra ma una pietosa accozzaglia di mezzi giocatori ed in alcuni casi di ex giocatori che non sono in grado di fare nulla. Bisogna seriamente cominciare a guardarsi dietro, perché non… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Ma che colpe ha un tecnico se prendiamo un gol con due empolesi in area di rigore contro 6 e la palla la prendono loro? Manco a marcare a uomo in area sono buoni! Ma il secondo tempo abbiamo giocato con buona intensità. Solo che non si segna più su azione .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Vergognoso il Perugia…. Giocano meglio i pulcini

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Goretti fai schifo per te l’ennesimo fallimento è ora che te ne vai

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Grande e irripetibile! Mai più Uno così (purtroppo)! Riposa in pace!"

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News