Resta in contatto

News

La challenge social: ci sono anche i giocatori del Perugia

Di Chiara, Iemmello e Falcinelli coinvolti nelle “nomination” del portale “Che fatica la vita da bomber” per supportare gli ospedali italiani.

Lontani dai campi, i calciatori professionisti restano comunque al centro della vita sociale e vengono coinvolti nelle più disparate iniziative. Vi abbiamo già parlato del torneo di Fifa2020 a cui partecipano Oddo e Materazzi. Una iniziativa lanciata sui social, così come quella di “Che fatica la vita da bomber”, che ha lanciato un challenge via social che ha coinvolto (per ora) tre calciatori del Perugia e che – si spera – porterà tante donazioni agli ospedali italiani coinvolti nell’emergenza coronavirus.

L’emergenza che il nostro paese sta vivendo a causa del Covid-19 – si legge nel lancio dell’iniziativa – richiede ad ognuno di noi di restare a casa ma, allo stesso tempo, ci dà l’opportunità di scendere in campo. Questa volta al fianco degli ospedali d’Italia, instancabilmente impegnati in prima linea per dare a tutti l’aiuto necessario a superare questa crisi. Per questo, vogliamo lanciare una raccolta fondi destinata a sostenere questo incredibile impegno“.

I calciatori e gli sportivi in genere sono chiamati a farsi un video mentre palleggiano con qualsiasi cosa che non sia una palla, pallina o pallone; condividere su Instagram il video utilizzando l’hashtag #chefaticapalleggiare, taggando la ed altre tre persone affinché il video possa essere ricondiviso”. Infine, la cosa più importante: la donazione. Che, si spera, facciano anche gli atleti.

Il video di Di Chiara

Il video di Iemmello

Il video di Buonaiuto

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Io sono di parte perchè mia madre è la cugina....ma diciamo che la determinazione che ha avuto Fabrizio è stata una cosa fuori dal comune..mi..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Quando a Perugia dici Ilario hai detto tutto..... Una leggenda"

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Io non da perugino primo anno di università,in quella domenica fredda e piovosa al gol di cecca mi innamorai del grifo...."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News