Resta in contatto

Approfondimenti

La ricca classifica degli ingaggi: Perugia capofila della spending review da virus

La stagione dei tagli aperta dal Grifo è anche nell’interesse dei calciatori che rischiano sentenze di rescissione dei contratti. I 163 milioni globali sono una spesa non più sostenibile per la Serie B visto il calo dei ricavi

Si è aperta la spending review da virus della Serie B. E il Perugia, con il presidente Santopadre che non a caso è anche a capo della commissione ad hoc della Lega, sta facendo da apripista con l’accordo per il taglio degli stipendi dei calciatori.

Le parti si stanno venendo incontro perché ne va della tenuta del sistema. Con la pandemia da coronavirus e il conseguente stop, i ricavi per le società andranno in dieta dimagrante e club anoressici non potranno più garantire certi contratti ai tesserati.

La sopravvivenza, dunque, è anche un interesse concreto dei calciatori. Anche perché, come riporta il Corriere dello Sport, dopo 6 mesi di inattività la società possono rivolgersi al collegio arbitrale per chiedere l’interruzione anticipata dei rapporti.

Per questo i grifoni hanno accettato di rinunciare a una mensilità e mezzo di questa stagione sportiva. Per il club di Santopadre si tratta di una bella boccata d’ossigeno che può garantire di respirare in vista della ripartenza.

Dopo la chiusura del calciomercato estivo le 20 società cadette elargivano, in totale, 163 milioni di euro ai giocatori, cifra ritoccata al rialzo alla fine del mercato di gennaio.

Il calcio post Covid-19 sarà probabilmente molto diverso rispetto alla classifica (qui sotto) in cui il Benevento, premi compresi, è la società che paga di più i propri tesserati per complessivi 14 milioni di euro. Almeno in Serie B, infatti, servirà probabilmente del tempo di assestamento economico con un revisione strutturale di certe cifre.

Prospetto emolumenti società LNPB stagione 2019-20
SocietàEmolumenti fissiEmolumenti variabili
1Benevento13.805.068430.025
2Frosinone12.720.208771.975
3Cremonese11.874.2371.035.375
4Chievo Verona11.087.515875.350
5Empoli10.966.9981.137.000
6Salernitana8.575.8451.191.500
7Crotone7.388.996958.650
8Ascoli6.962.551779.200
9Entella6.707.632936.875
10Pescara6.666.6601.047.950
11Spezia6.162.9361.021.000
12Pisa5.769.127525.637
13Perugia5.755.749709.375
14Venezia5.421.345987.512
15Pordenone4.883.1621.184.475
16Livorno4.825.060823.225
17Cosenza4.217.145458.300
18Juve Stabia3.217.0101.506.000
19Trapani3.129.992427.625
20Cittadella2.821.214214.558
1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
23 giorni fa

A na ve paura!!

Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grandissimo giocatore un mito per noi perugini, non ce n'era per nessuno quando in quei tempi c erano veramente CAMPIONI, GRANDE TIGRE, .GRAZIE ..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Come non fidarsi del tuo esimio parere. Pare che una volta a casa abbia chiamato i figli e abbia detto loro: studiate, impegnatevi, sacrificatevi e..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Approfondimenti