Resta in contatto

News

Ex Perugia, Tedesco lascia il Valletta: “Motivi tecnici…”

Lo storico capitano del Grifo ha annunciato l’addio con un messaggio social spiegando i motivi e ringraziando presidente e tifosi

Il Valletta avrebbe voluto continuare l’avventura con Giovanni Tedesco ma l’ex grifone ha invece deciso di concludere la sua esperienza con il club più titolato di Malta dopo questo campionato chiudo in anticipo, per l’emergenza Coronavirus, con lo scudetto assegnato al Floriana di Riccardo Gaucci.

L’allenatore ed ex capitano del Grifo (nella foto www.vallettafc.net) ha annunciato al chiusura del rapporto attraverso un post sui social. “Oggi – ha scritto Tedesco – si conclude la mia esperienza con il Valletta FC. Ci tengo a ringraziare il presidente Sciriha per avermi dato questa possibilità. Le ragioni di questa scelta sono di origine tecnica, il mio progetto tecnico e quello del club non coincidono, così semplicemente ritengo onesto, nei confronti dei tifosi, fare un passo indietro. Non ci sono altre ragioni e questo ci tengo a sottolinearlo. Ringrazio i tifosi che in questi mesi mi hanno mostrato l’importanza e la grandezza di questo club”.

Ex Perugia, Riccardo Gaucci campione di Malta: “Dedicato a…”

Tedesco, negli ultimi anni, ha guidato quattro squadre maltesi: il Floriana, l’Hamrun Spartans, lo Gzira United e appunto il Valletta. Non ha mia nascosto l’ambizione di poter tornare su una panchina italiana dopo le esperienza a Foligno e come collaboratore tecnico a Palermo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Io non da perugino primo anno di università,in quella domenica fredda e piovosa al gol di cecca mi innamorai del grifo...."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "15 anni le prime sigarette in curva nord.. Tu segnavi in serie c... Sotto militare facevi vincere i gobbi la champions... Poi torni e per poco non ci..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Grande allenatore mi ricordo un'amichevole con la ternana al primo campo intitolato al grande Renato Curi quello di Baschi (Tr) ma non..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News