Resta in contatto

News

Perugia-Crotone 0-0, Fulignati: “Orgoglioso”

Il portiere, all’esordio in campionato, fa i complimenti ai compagni e ringrazia Cosmi per le belle parole.

Una prestazione che spesso quest’anno è mancata, purtroppo. Venivamo da due vittorie – dice Andrea Fulignati a Dazn – ma se non fossimo rimasti in dieci questa partita sarebbe cambiata: loro sono forti ma dopo i primi 20 minuti si era messa in equilibrio“.

L’espulsione ovviamente ci ha costretto a cambiare atteggiamento, ma l’abbiamo fatto nel modo giusto: sono orgoglioso di questa squadra“.

Dobbiamo fare più punti possibile per farci trovare pronti ai playoff, un obiettivo, che continuando a giocare così possiamo centrare senza dubbio“.

Sono stato contento per le parole di Cosmi, Vicario (a cui prima della partita lui e il terzo portiere Albertoni avevano inviato un messaggio di incoraggiamento) finora ha fatto un campionato strepitoso, io ho cercato di farmi trovare pronto come avevo fatto in coppa Italia, ma lo aspettiamo anche perché non dovrebbe essere nulla di grave“.

Senza pubblico? Per i portieri forse è meglio perché ci si fa sentire, ma ovviamente è meglio avere il pubblico“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News