Resta in contatto

Approfondimenti

Perugia, con Cosmi mai una rimonta: ecco le “reazioni” che servirebbero

Nonostante il carattere sanguigno delle sue squadre, il tecnico di Ponte San Giovanni non ha mai visto il Grifo recuperare una gara. Con Oddo, invece, era successo. 

“Reazioni esagerate e reazioni mancate” scriveva il Corriere dell’Umbria nella giornata di giovedì. Le prime sono quelle dei tesserati nei confronti degli arbitri, che sono costati un numero altissimo di espulsioni. Le seconde sono quelle che invece i tifosi auspicavano ci fossero, ma che non sono mai arrivate.

Nel periodo di reggenza di Serse Cosmi, infatti, non c’è mai stata una rimonta dopo che la squadra è andata sotto di un gol. In pratica, ogni volta che si subisce, poi, alla fine, si perde. Una caratteristica che di certo non piacerà al tecnico, che proprio della rabbia agonistica fa uno dei suoi punti di forza. 

Diverso invece lo score in epoca Oddo: contro Chievo e Frosinone, dopo essere passato in svantaggio, il Perugia riuscì a rimontare e, alla fine, a vincere la gara. Reazioni anche contro Salernitana, Ascoli e Trapani, che portarono altrettanti pareggi. 

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Daniele
Daniele
26 giorni fa

Ma se quel nocione de iemmello sbaglia i gol facili Cosmi che c’entra??

stefano sordi
stefano sordi
26 giorni fa

Direi di concentrarci partita per partita, tutto il resto …….non conta. Troppo importante fare punti

Bruno
Bruno
26 giorni fa

Dessero a Serse gli stessi rigori

mauro giorgelli
mauro giorgelli
22 giorni fa
Reply to  Bruno

Infatti concordo, con te

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Serse? ma come puoi pensare una cosa del genere...... ti dico solo che al suo arrivo galeone trovò il Perugia quart' ultimo e andò in serie A........."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Approfondimenti