Resta in contatto

News

Perugia, Iemmello ritrova il gol e… la parola

Prima l’intervista a Dazn, poi anche un post sul profilo ufficiale, che mancava da quasi un mese. Re Pietro è tornato.

Ha sperato fino all’ultimo che gli attribuissero la doppietta, ma così non è stato. La Lega di Serie B ha assegnato a Buonaiuto il secondo gol del Perugia a Pescara e quindi Pietro Iemmello non ha potuto affiancare il suo nome a quelli di Ciciretti, Messias, Mastinu e Trotta, che hanno fatto due gol e tre punti con le loro squadre.

Intanto però ha ritrovato la parola. Era da tempo che non si esprimeva. Prima è stato intervistato da Dazn, alla fine del primo tempo della partita, e ha avuto modo di dedicare il gol a un amico che sta lottando contro una brutta malattia.

Ad aprile la diretta instagram: “Obiettivo 25 gol”

Poi, il giorno dopo, ha avuto modo di far sentire la sua “voce” anche sui social. Nulla di straordinario. Una frase di incoraggiamento alla squadra, dopo il pari di Pescara: “Un punto importantissimo, un punto in trasferta, un punto da cui ripartire!“. Ma comunque una notizia, considerando che era da tempo che non “postava” la sua opinione sui social, oltre a non esporsi in interviste.

Il post di Iemmello su Facebook

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Danielino
Danielino
6 mesi fa

Iemmello è bravo. Ma dal punto di vista caratteriale lascia a desiderare

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "certo.... ma il cav. Ghini neanche ha saputo comprare le partite.... ricordi il 1986?"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Grande personalità, maestro di vita, semplicità da vendere .unico"

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Gaucci per carità dio lo riposo in pace e abbia pietà di lui e stato la rovina il fallimento del nostro Perugia con le sue mattane ci a portato al..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Non fosse stato per quel decerebrato di Gaucci il Perugia sarebbe arrivato fra le prime 10 di A! Purtroppo aveva troppa voglia di togliersi dai piedi..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News