Resta in contatto

News

Perugia, chiarito il “mistero” del raddoppio: la Lega assegna il gol a Buonaiuto

Il fantasista arriva a quota quattro in classifica marcatori. Non segnava da ottobre. Non visto il tocco di Iemmello.

C’erano quattro giocatori a contendersi la firma sul secondo gol del Perugia: Mazzocchi, che ha fatto il cross, e poi, nell’ordine, Buonaiuto, Iemmello e Di Chiara, che sono intervenuti sulla parabola, ognuno reclamando di averla sfiorata.

In diretta tutti hanno pensato che il gol fosse di Pietro Iemmello, che esulta per primo, come se l’avesse toccata. Poi, nel replay, si è intuito pure un tocco di Di Chiara, praticamente sulla linea. Ma evidentemente è stato giudicato oltre, visto che la Lega, sul suo sito ufficiale, assegna la rete a Cristian Buonaiuto, autore del primo tocco, a metà fra testa e spalla, sul cross di Mazzocchi. 

E meno male, verrebbe da aggiungere: dando per scontata la “spizzata” del fantasista, infatti, se il tocco di Di Chiara fosse stato giudicato ancora all’interno del campo il gol poteva essere annullato. L’esterno si trovava infatti in posizione irregolare quando Buonaiuto ha preso il pallone. Regolare invece la posizione di Iemmello, il cui tocco però è stato smentito dalla Lega anche se nelle immagini sembrava esserci. 

Gol di Buonaiuto, quindi, giunto a quota quattro in stagione. Non segnava da ottobre, contro la Salernitana

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "certo.... ma il cav. Ghini neanche ha saputo comprare le partite.... ricordi il 1986?"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Grande personalità, maestro di vita, semplicità da vendere .unico"

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Gaucci per carità dio lo riposo in pace e abbia pietà di lui e stato la rovina il fallimento del nostro Perugia con le sue mattane ci a portato al..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Non fosse stato per quel decerebrato di Gaucci il Perugia sarebbe arrivato fra le prime 10 di A! Purtroppo aveva troppa voglia di togliersi dai piedi..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News