Resta in contatto

News

Perugia, Cosmi: “Meglio tacere”

Il tecnico su Instagram dopo l’esonero: “È l’ennesimo atto d’amore per la squadra”.

Serse Cosmi durissimo su Instagram dopo l’esonero. Chiaro il destinatario del suo post. Ringrazia chi gli ha voluto bene e manda un stilettata al presidente.

Ecco le parole del tecnico:

Molto probabilmente il mio ritorno a casa (perché Perugia è casa mia) è stato solo quello che non avrei mai voluto che fosse: una “suggestione”. Ringrazio comunque tutti quelli che mi hanno voluto e mi vogliono bene e compio non l’ultimo, ma l’ennesimo atto d’amore per il Perugia Calcio e per la città tutta: tacere. Forza Grifo per sempre!

 

E questo è il suo post su Instagram:

28 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
28 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Con quei cessi poco potevi fa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

😢

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

SANTOPADRE vergognati te vuoi solo far soldi con il Perugia, VATTENEEEEE!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Grande Serse!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Grande Serse….ora togliti i sassolini dalle scarpe e parla….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Cambiare società è l unica cosa..😁

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Io ancora non ho dimenticato come hanno fatto molti tifosi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Grazie cosmi,ma si può anche perdere ora tifiamo tutti grifo ,po a bocce ferme tiriamo le somme ……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Grazie Serse….uomo del Ponte🤔😒

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

22 somari e una Dirigenza inadatta.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Taci come quando retrocedessi dopo Firenze

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Se decidi di tacere però questa frase te la potevi tenere per te

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Grazie Serse..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Grazie mille Serse,uno di noi!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Santopadre e Goretti, due persone da depennare, più Goretti, occhio…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ho capito ma i risultati? Dire questo è buttare tutta la colpa ad altri tacere vuol dire non parlare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Grande Cosmi!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

È qualcun altro che dovrebbe auto esonerarsi!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

La società si sta dimostrando ridicola basta lucrare sul Perugia e prendere in giro i tifosi fare una programmazione SERIA o vendita della società

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Grazie Serse, il tuo amore per Perugia, la tua sincerità e onestà dimostra in che mani siamo!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Scusate ma grazie di che di aver preso una squadra nei playoff e lasciarla quasi retrocessa ma ci siete o ci fate

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

GRAZIE SERSE un abbraccio !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Gli atti d amore non si dimostrano con il silenzio…..con il silenzio si attenuano polemiche e chiacchiere forse….si attenua la delusione e lo scoramento….sparando a zero sulla dirigenza o sui giocatori fra un anno o due….non cambierà il peso di questa stagione fallimentare…..con il silenzio si fugge

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Grande Serse…essere profeti in patria è una scommessa difficilissima

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Pensavi di conoscere certa gente tutta la mia ammirazione per quello che hai fatto per questi colori
Grazie Serze.🎈🎈🎈🎈👍🏼

PATRIZIO
PATRIZIO
2 mesi fa

SANTOPADRE PERCHE’ NON HAI VENDUTO ALLA CORDATA MALTESE?ALLORA CERCA DI TIRARTE FUORI I SOLDI PER FARE UNA SQUADRA DEGNA DEL GRIFO DEGNA DELLA CITTA’ DI PERUGIA E DEI SUOI SPLENDIDI TIFOSI BASTA DI GUADAGNARCI SOLO SE NON VUOI CAMBIARE POLITICA FATTI DA PARTE

pierluigi
pierluigi
2 mesi fa

E’ Goretti che se ne deve andare!! Con i suoi propositi di giocatori utili ma reduci da infortuni!
Purtroppo il Presidente ha creduto in lui, ma adesso è ora di cambiare. FORZA GRIFO!!!!!

Daniele
Daniele
2 mesi fa

A Perugia non voglio più vedere due facce: quella di Santopadre e quella del suo manutengolo Goretti.

Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "15 anni le prime sigarette in curva nord.. Tu segnavi in serie c... Sotto militare facevi vincere i gobbi la champions... Poi torni e per poco non ci..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Ero in curva nord quel giorno indimenticabile, avevo 15 anni, con papà e mamma, che non ci sono più, mio fratello, i miei zii. L'immagine di Antonio..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Grande allenatore mi ricordo un'amichevole con la ternana al primo campo intitolato al grande Renato Curi quello di Baschi (Tr) ma non..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News