Resta in contatto

News

Perugia all’ultima spiaggia: Oddo in bilico, c’è Colantuono

stefano colantuono

Con i play-out da giocare il patron Santopadre sta pensando ad una nuova rivoluzione tecnica. I quotidiani locali mettono l’allenatore romano in prima fila

Per evitare di annegare in Serie C il presidente del Perugia, Massimiliano Santopadre, sta pensando a una nuova rivoluzione tecnica chiedendo aiuto a Stefano Colantuono per giocare i play-out.

Il post debacle di Venezia è stato caratterizzato da silenzi e riflessioni, ora – secondo Corriere dell’Umbria, La Nazione e Il Messaggero – la panchina del Grifo potrebbe essere affidata al tecnico romano, già in biancorosso nella stagione 2004-05 e già contattato nel gennaio scorso prima di essere superato al fotofinish da Cosmi.

La complicatissima stagione del Perugia va dunque avanti a forza di scossoni che non hanno ancora però portato frutti. E la posizione di Oddo è tornata a traballare dopo sole due settimane e tre gare: la vittoria a Chiavari, la sconfitta beffa con il Trapani e la disfatta di Venezia.

Se dovesse arrivare l’esonero, Santopadre avrebbe messo Colantuono in cima alle preferenze per carisma ed esperienza in vista dei play-out. Non è percorribile la strada di un ritorno di Cosmi a sole due settimane dal divorzio, alla panchina biancorossa è stato accostato anche Walter Novellino, altra bandiera perugina con un passato sia in campo che in panchina con il Grifo.

 

33 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
33 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Complimenti per Ecc Perugia ma siamo sempre con te tanti auguri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Io chiamarei Giovanni Pagliari😍😍

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ottimo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

🙃

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Magari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Bucciotti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Perché non castagner?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

prendi Guardiola ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sono ballerine in campo i giocatori del Perugia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Madonna di Fatima na basta ‼

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Società di pagliacci

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma c’è o ci fa? Medita veramente un altro allenatore per i play out?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

C’è libero Oronzo Cana’

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Una città come Perugia non merita queste tarantelle

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma cosa fa colantuono con questa squadra in 2 giorni..dai

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Io credo che sia la persona giusta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Qualcuno sa dirmi quanti giocatori di proprieta’ ha il Perugia ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Libero c’è anche Sir Alex Ferguson

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

che barzelletta!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Mi pare il Mago Silvan sia libero 🙈🙈

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E’ da ricovero se fosse vero.😪😪😪😪😪

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma a Santopadre a forza de pensa’ non gli fa male la testa?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Solo Novellino può dare la svolta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma siccome siete tutti bravi ha parlare ma chi tira fuori i soldi per il Perugia? Siccome ha Perugia non c’è nessuno che li tira fuori, chi arriva lo sceicco?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Super con Novellino

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Facemo ride anche i gatti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Per il bene del grifo spero fino in fondo …ma secondo me la frittata è fatta..e non dipende certo dai tifosi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Devi pensare solamente a non mettere piu’ piede nella provincia di perugia di tempo per dimostra chi 6 ne ai .avuto fin troppo ora lo abbiamo capito e qui non 6 piu’ gradito

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se colantuono lo avesse preso a gennaio (ovviamente con i rinforzi che ti chiedeva) staremmo parlando di tutt’altra situazione… adesso che pensi di ottenere? Tanto le teste degli omuncoli (almeno 7/11 della squadra titolare non si possono chiamare uomini, alcuni neanche si possono chiamare giocatori) son sempre le stesse

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Guardate la media punti a partita… Oddo, Cosmi, Oddo… neanche Zidane farebbe qualcosa…

mauro giorgelli
mauro giorgelli
1 mese fa

Ma siamo su scherzi a parte???????

Manu
Manu
1 mese fa

L unico da mandare a casa è quello che ha tirato indietro il piedino quando ha avuto la possibilità di pareggiare a Venezia…indegno di vestire qualsiasi casacca di una qualsiasi squadra

Orano Sdolzini
os
1 mese fa

santopadre…. non lo sai neanche tu quello che devi fare

Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "15 anni le prime sigarette in curva nord.. Tu segnavi in serie c... Sotto militare facevi vincere i gobbi la champions... Poi torni e per poco non ci..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Ero in curva nord quel giorno indimenticabile, avevo 15 anni, con papà e mamma, che non ci sono più, mio fratello, i miei zii. L'immagine di Antonio..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Grande allenatore mi ricordo un'amichevole con la ternana al primo campo intitolato al grande Renato Curi quello di Baschi (Tr) ma non..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News