Resta in contatto

News

Grifo, ricorso Trapani rigettato: il play out sarà con il Pescara

Arriva il verdetto tanto atteso. Nonostante i due avvocati del Trapani abbiano giocato al meglio le loro carte, il Grifo ai play out affronterà il Delfino

Il ricorso del Trapani contro la penalizzazione di due punti inflitta dalla corte federale d’Appello è stato discusso davanti al Collegio di Garanzia del Coni e rigettato. Sarà quindi il Pescara ad affrontare il Perugia ai playout, con il fattore campo che viene annullato per l’arrivo a pari punti.

L’udienza è terminata intorno alle ore 17, con Pescara e Cosenza che, costituitesi parti controinteressate, hanno solo assistito alla correttezza del tutto. Nonostante i due avvocati del Trapani abbiano giocato tutte le carte a loro disposizione, non è stato restituito alcun punto. La situazione della classifica quindi rimane invariata: Lupi salvi matematicamente, granata retrocessi in serie C e Grifoni e Delfini a giocarsi nella doppia sfida la permanenza nella categoria. L’andata sarà il 10 agosto all’Adriatico, con il ritorno il 14 al Curi. Ecco il dispositivo della sentenza.

La Prima Sezione del Collegio di Garanzia, presieduta dal prof. Vito Branca, all’esito dell’udienza tenutasi in data odierna preordinata alla discussione ed alla disamina del ricorso Trapani Cacio contro FIGC avverso decisione CFA FIGC, preordinata alla discussione ed alla disamina del ricorso , ha assunto le seguenti determinazioni: ha dichiarato inammissibile l’intervento della società Delfino Pescara 1936 S.p.A.; ha dichiarato inammissibile la costituzione della società Cosenza Calcio S.r.l..; ha respinto il ricorso della società Trapani Calcio S.r.l. per quanto espresso in parte motiva, confermando la decisione della Corte Federale d’Appello della FIGC n. 88/2019-2020. Per l’effetto, ha condannato  la società Trapani Calcio s.r.l. alla refusione delle spese di lite, liquidate in € 5.000,00, oltre accessori di legge, a favore della FIGC, compensate per la metà. Nulla per le spese nei confronti delle altre parti.

20 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
20 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

col Trapani avevamo i piedi sul precipizio con il pescara uno sul burrone….. per Oddo purtroppo è un incapace e quello resta

Grifagno
Marco
10 mesi fa

Il Trapani non doveva nemmeno essere in B. Arrestato l’ex Ad De Simone. quest’ultimo avesse utilizzato parte dei proventi illeciti provenienti dalle false fatturazioni non solo per rilevare la proprietà della società Trapani Calcio S.r.l., ma anche di immettere nella società calcistica, attraverso la Fm Service, una somma pari ad euro 149.000, quota necessaria per far fronte agli impegni di natura organizzativa imposti dai regolamenti della F.I.G.C. senza incorrere a penalizzazioni, rendendosi così responsabile del reato di auto riciclaggio. In tal modo veniva pertanto consentito il regolare svolgimento delle attività sportive relative al campionato di serie “C” della società Trapani… Leggi il resto »

Orlando Saturno
Orlando Saturno
10 mesi fa

Sono un cittadino di Cosenza e quindi dico e dirò sempre FORZA LUPIIIIIIIIIIII. Una mia considerazione dopo la sentenza in merito al ricorso del Trapani: queste cose si vedono solo in ITALIA, dove i foderi delle SPADE combattono e le stesse SPADE stanno appese al muro.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Ma col fatto che Oddo e di Pescara e si dice che sia l’allenatore del Pescara l’anno prossimo? Sa se santopadre ha valutato la situazione?

Fabio
Fabio
10 mesi fa

Retrocessione che per Trapani significa fallimento. Ripartirà con un nuovo nome dai dilettanti

Pippo
Pippo
10 mesi fa

Ricorso Trapani: il Collegio di Garanzia del Coni conferma il -2 ai siciliani. Pescara ai play out con il Perugia. Lunedì alle 21 la gara di andata allo Stadio Adriatico Cornacchia

Luca
Luca
10 mesi fa

Trapani sul campo salvo… Vergognoso per una settimana di ritardo degli stipendi retrocedere…. e lo stato che ha pagato le casse integrazioni dopo 3 mesi!!!! Vergogna

Christian
Christian
10 mesi fa
Reply to  Luca

Pensa invece che l’anno scorso erano indietro di 3 mesi ma li hanno promossi lo stesso

Salvatore
Salvatore
10 mesi fa

Il trapani se andra in c,sara’per colpa del disastroso girone d’andata e delle tante rimonte subite,emblematica quella di Cosenza,quando in vantaggio di due reti si e ‘fatto pareggiare al 95 minuto dal Cosenza

ivan
ivan
10 mesi fa

si sa qualcosa?

gigi
gigi
10 mesi fa

trapani salvo, perugia in c

mauro giorgelli
mauro giorgelli
10 mesi fa
Reply to  gigi

Ti piacerebbe eeeee? Rosicone

ivan
ivan
10 mesi fa
Reply to  gigi

caso mai il pescara

Marco
Marco
10 mesi fa

In caso di playout tra Pescara e Perugia forza Perugia sperando che il Pescara non abbia già pagato l’arbitro del play out

Marco
Marco
10 mesi fa

Sicuramente il trapani in c,Pescara vince i play out pagando la mazzetta come ha fatto per i playoff 15/16 contro il trapani

Dario Tuci
Dario Tuci
10 mesi fa
Reply to  Marco

😁😁

Salvatore
Salvatore
10 mesi fa
Reply to  Marco

Non la penso cosi ilTrapani era completamente sulle gambe,anche con lo Spezia non aveva fatto una grande impressione,il Pescara era piu fresco e piu in forma

Marco
Marco
10 mesi fa
Reply to  Marco

Dove hai visto questo film?

Ilario
Ilario
10 mesi fa

Assurdo , calcio corrotto.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Non ce dovrebbero essere dubbi ma siamo in Italia….

Advertisement

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Mi ricordo ancora le risatine della gente incredula quando presentò la squadra per il primo campionato di C , annunciò che sarebbe andato in serie A..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Il gol di Antonio fu meritato e gioimmo tutti. ..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Caro amico ci a portato ci vuole H. Saluti."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Con Galeone il calcio era uno spettacolo. Si poteva vincere o perdere ma il gioco era divertente senza troppi tecnicismi. Un po' come il calcio di..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News