Resta in contatto

News

Oddo, Goretti e Pizzimenti: ora è ufficiale la rescissione con il Perugia

Dopo le notizie, ecco la risoluzione consensuale di allenatore, ds e dt: la società sta voltando pagina dopo la retrocessione. Santopadre nei confronti di Goretti e Pizzimenti: “Niente potrà far venire meno la grandissima stima umana e professionale che nutro per voi”.

Al mattino l’appuntamento in sede a Perugia, nel pomeriggio ecco l’ufficialità. Santopadre cambia le carte in tavola e affida la stagione che verrà, quella della C ‘a vincere’,  ad altri uomini rispetto a quelli che hanno vissuto da protagonisti la disgraziata stagione della retrocessione e anche – nel caso di Goretti e Pizzimenti – le sette stagioni precedenti. Lasciano il Perugia dopo avere effettuato la risoluzione del contratto,  Roberto Goretti e Marcello Pizzimenti dopo 8 anni, oltre a Massimo Oddo, dopo l’unica stagione in panchina divisa in due momenti.

Queste la note ufficiale presente sul sito ufficiale biancorosso riguardante Massimo Oddo:

A.C. Perugia Calcio comunica di aver risolto consensualmente il legame contrattuale con l’allenatore Massimo Oddo. La società augura a mister Massimo Oddo le migliori fortune per il prosieguo della sua carriera professionale

Più lungo il messaggio riguardante Goretti e Pizzimenti, compagni di 8 anni di avventure:

A.C. Perugia Calcio comunica di aver risolto consensualmente il rapporto lavorativo con il direttore dell’area tecnica Roberto Goretti e con il direttore sportivo Marcello Pizzimenti augurandogli il meglio per il loro futuro.

Sotto la loro gestione tecnica, grazie alla loro professionalità, il Perugia ha ottenuto importanti successi come la vittoria del campionato di Lega Pro prima divisione, la Supercoppa di Lega Pro e i 4 playoff raggiunti nel campionato cadetto.

Santopadre: “Cari Roberto e Marcello, il calcio ci ha portato ad un destino crudele ma nulla potrà mai far venire meno la grandissima stima umana e professionale che nutro per voi!
Le parole potrebbero essere tante di più ma noi porteremo sempre dentro il periodo trascorso insieme. Vi auguro le migliori fortune per il prosieguo della vostra carriera”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Un'allenatore che allenando una provinciale rimane imbattuto dice gia'tutto. Vogliamo parlare dell'uomo dal punto di vista umano? Beh all'epoca del..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Io non da perugino primo anno di università,in quella domenica fredda e piovosa al gol di cecca mi innamorai del grifo...."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "15 anni le prime sigarette in curva nord.. Tu segnavi in serie c... Sotto militare facevi vincere i gobbi la champions... Poi torni e per poco non ci..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News