Resta in contatto

News

Grifo, clamoroso Gyomber: “Non tornerò a Perugia. Non giocherò in C”

Prima intervista di un grifone dopo la retrocessione: “Ai playout emersi i difetti di tutta la stagione”. Il difensore slovacco ha parlato del suo futuro ai media del suo paese: “Ho un’offerta dalla Serie A ed una dalla Serie B”

Mancano ancora due settimane e poi si aprirà ufficialmente il mercato. Il tempo di mischiare il mazzo e distribuire le carte in tavola, prima di scoprire quali saranno i grifoni del prossimo anno. Norbert Gyomber, intanto, è il primo grifone a rilasciare un’intervista dopo la retrocessione. Lo slovacco manda un messaggio dal suo “ritiro” fisico e spirituale nelle montagne romane. In una lunga intervista a Sport.Sk, portale slovacco, il centrale ha parlato, tra i vari temi toccati, del suo futuro in modo chiaro e convinto.

Posso dire che non tornerò a Perugia e non giocherò la Serie C– ha detto il grifone- Ho ricevuto due offerte, ma valuterò con calma la situazione. Prima voglio riposarmi dopo una stagione estremamente lunga ed impegnativa“. Gyomber non ha voluto fare i nomi delle squadre interessate a lui né ha dimostrato fretta nel cambiare società. Ciò che è emerso dall’intervista è stato che vorrebbe rimanere in Italia. “Ormai sono qui da sette o otto anni, ho una ragazza italiana e parlo la lingua. Sarebbe l’ideale rimanere qua. Escludo al cento per cento di tornare in Slovacchia perché sono troppo giovane. Non andrò neanche in Polonia o Repubblica Ceca“. Un indizio? “Un’offerta arriva dalla Serie A ed una dalla Serie B. Mi prenderò tempo per decidere e sceglierò la soluzione migliore“. Gyomber è però sotto contratto e per la società di Santopadre rappresenterà una sicura plusvalenza.

Il centrale ha poi parlato della doppia sfida dei playout. “Abbiamo giocato due partite equilibrate– ha affermato- All’andata potevamo chiudere il primo tempo segnando due o tre gol. Ma nella ripresa è venuto fuori il difetto di tutta la stagione: non mantenere il vantaggio e subire gol nel secondo tempo. Al ritorno abbiamo avuto una grande reazione, ma abbiamo pagato ancora i troppi errori“. Gyomber si è soffermato anche sulla sua sfida da ex (“Mi sono concentrato solo su me stesso“), sulla penalizzazione del Trapani (“In stagione avevamo ottenuto risultati migliori con il Pescara, ma le statistiche alla fine non contano“) e sulla sequenza dei rigori (“Lo avrei tirato, ma non nei primi cinque. C’erano compagni che si sentivano più sicuri di me“).

73 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
73 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "In questo articolo si parla di Antonio Ceccarini come di un terzino sinistro, dunque occupante la fascia sinistra. Non si parla in alcun modo di..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "L ho avuto come mister a Bergamo non è stato solo un Mister ma di più era come Noi fossimo i Suoi figli ci ha educato nel rispetto e a lottare x..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "...mi ricordo quando durante le partite si accovacciava davanti la panchina a bordo campo e stava sulle punte dei piedi ad osservare i movimenti della..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "...in tutti i sensi!!! N°.1 Lode a Te Luciano Gaucci..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News

jQuery(document).ready(function() { //verifico che esiste l'elemento #table-classifica nella pagina if (jQuery("#table-classifica").length) { jQuery.getJSON("https://be-tir-calcioatalanta.webpsi.it/api/v1.0/scores/7", function(data) { var dati_tabella = ''; var anno_campionato = ''; var conto_squadre = 0; squadre = []; jQuery.each(data['result'], function(key, value) { conto_squadre++; anno_campionato = value['anno'].split('-'); //console.log(value['popular_name']); //check nome popolare se presente if (value['popular_name'] != '') { nome_squadra = value['popular_name']; } else { nome_squadra = value['description']; } //array nome squadre squadre.push(' '+ nome_squadra); squadre.sort(); //somma partite somma = (value['wm'] + value['dm'] + value['lm']); dati_tabella += ''+ value['position'] +''+ nome_squadra +''+ nome_squadra +''+ value['points'] +'' + somma + ''+ value['wm'] +''+ value['dm'] +''+ value['lm'] +''+ value['gf'] +''+ value['gs'] +''; }); anno_campionato_next = (parseInt(anno_campionato[0]) + 1); var tabella_composta = ''+ dati_tabella +'
PosSquadraPuntiGVNPGFGS
  •  Promossa
  •  PlayOff
  •  PlayOut
  •  Retrocessa
Il campionato di Serie B stagione '+ anno_campionato[0] +'-'+ anno_campionato_next +' è composto da '+ conto_squadre +' squadre ('+ squadre +').
La stagione parte il '+ anno_campionato[2] +'/'+ anno_campionato[1] +'/'+ anno_campionato[0] +' ed è suddivisa in '+ somma +' giornate.
'; jQuery('#table-classifica').append(tabella_composta); }); } });