Resta in contatto

Calciomercato

Grifo, Gyomber alla Salernitana ora è anche ufficiale

Il centrale ungaro-slovacco ha lasciato Perugia a titolo definitivo dopo 54 presenze in due anni, per lui triennale da 250.000 euro a stagione

Il caso che aveva aperto il mercato biancorosso ha trovato la sua chiusura. Norbert Gyömbér aveva annunciato poche settimane dopo la finale play out persa che non sarebbe tornato a Perugia per giocare la Serie C. Su di lui, aveva detto il centrale slovacco, c’era l’interesse di un club di Serie B ed uno di Serie A.

Tra le due squadre, che erano state individuate in Crotone e Salernitana, ha avuto la meglio quella che milita in cadetteria. Gyomber dopo due stagioni da Grifone diventa così del Cavalluccio, con la Salernitana che ha deciso di pagare l’intero prezzo del cartellino (800mila euro). Il giocatore ha firmato un triennale e dovrebbe guadagnare 250mila euro a stagione.

Il comunicato ufficiale della Salernitana:
L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con l’A.C. Perugia Calcio per il trasferimento a titolo definitivo del difensore classe ’92 Norbert Gyomber. Il calciatore ha firmato con la Società granata un contratto triennale”

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
16 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 giorni fa

Non ha capito che se causa tutti quei rigori a Salerno gli staccano le orecchie

Ulisse
Ulisse
4 giorni fa

Un Cialtrone Incapace.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 giorni fa

Uno dei giocatori più scarsi mai visto a Perugia…

Denny
Denny
6 giorni fa
La Var sia con Te..... Hahahaha
Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 giorni fa

Uno in meno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 giorni fa

👏🏽👏🏽👏🏽

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 giorni fa

💪💪

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 giorni fa

Buon per lui., e soprattutto per noi del Grifo!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 giorni fa

Vorrei non vedere più DI CHIARA e MONACO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 giorni fa

Dichiara è meglio che se ne va sia come calciatore che come uomo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 giorni fa

Sta sola è andato era ora .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 giorni fa

Monaco rimane sicuramente.. Di Chiara dipende dalle offerte di mercato, che arriveranno e, se trovano accordo su prezzo, andrà via sicuramente Fabio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 giorni fa

Esatto, speriamo ne seguano presto altri!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 giorni fa

Bene, molto bene. Speriamo arrivi qualcuno in difesa, credo che anche Angella vada via

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 giorni fa

Era meglio la A per lui, un giocatore che con la Var provocherebbe 4/5 rigori a partita

Mauro
Mauro
6 giorni fa

Ora vai a fare i danni… Da un’altra parte addio….. Non ci mancherai

Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "15 anni le prime sigarette in curva nord.. Tu segnavi in serie c... Sotto militare facevi vincere i gobbi la champions... Poi torni e per poco non ci..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Ero in curva nord quel giorno indimenticabile, avevo 15 anni, con papà e mamma, che non ci sono più, mio fratello, i miei zii. L'immagine di Antonio..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Grande allenatore mi ricordo un'amichevole con la ternana al primo campo intitolato al grande Renato Curi quello di Baschi (Tr) ma non..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Calciomercato