Resta in contatto

Calciomercato

Grifo: preso Crialese, l’uomo delle promozioni

La rivelazione dei quotidiani locali, poi l’ufficialità: fatta per il terzino sinistro che si è svincolato dopo una stagione tra Entella e Vercelli, ma che nelle due precedenti stagioni aveva ottenuto da titolare due promozioni dalla C alla B

Fuori uno, dentro l’altro. La logica di Marco Giannitti è incrollabile: il Perugia ha praticamente ceduto Gianluca Di Chiara alla Reggina, nello stesso giorno entra un terzino sinistro. Ad annunciarlo sono le edizioni locali de Il Messaggero, La Nazione e Il Corriere dell’Umbria: già oggi potrebbe arrivare il ‘nero su bianco’ con il 28enne terzino sinistro, un veterano della categoria con Gaeta, Parma, Vigor Lamezia, Nocerina, Cremonese, Cesena, Bassano, Pro Vercelli, Juve Stabia ed Entella. Giannitti lo aveva in mano da tempo e come si è liberata una casella tra i 22 grifoni della rosa, ha affondato il colpo.

Crialese, laterale con un bel mancino, buona corsa e la caratteristica di chi non molla mai la presa: dopo avere vinto il campionato con la Juve Stabia dei record di Caserta (34 presenze) e l’anno successivo avere fatto il bis nella Virtus Entella di Boscaglia (25 presenze), è stato più in ombra l’ultima stagione, in cui ha trascorso sei mesi a Chiavari (11 presenze in B) e sei a Vercelli senza giocare. Arriva in prestito dalla Pro Vercelli con diritto di opzione. Una cosa è certa: ora Crialese arriva a Perugia per tentare il tris.

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
14 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

SIAMO ALLA FRUTTA

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Siamo a bordo del Titanic e non ce ne rendiamo conto.

Grifagno
Marco
2 mesi fa

Tra l’altro nelle ultime due stagioni è stato solo a Chiavari, quindi non può aver fatto sei mesi a Vercelli.

Grifagno
Marco
2 mesi fa

Ma come fa ad essere svincolato ed arrivare in prestito dalla Pro Vercelli con diritto di opzione?

Rino
Rino
2 mesi fa

Perché si scrive che è stato sei mesi a Chiavari e sei a Vercelli senza giocare?Non è vero a Chiavari con l Entella è rimasto l intera stagione.

Sergio
Sergio
2 mesi fa

Professionista serissimo sinistro micidiale credo che Caserta possa utilizzarlo anche a centrocampo sx qualora ne avesse bisogno ..nn è un funambolo ma calciatore con grande cervello e tatticamente impeccabile.

Federico
Federico
2 mesi fa

Un fenomeno 11 persenze a Chiavari e nessuna a Vercelli l’anno scorso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Un altro svincolato

Sergio
Sergio
2 mesi fa

Non è uno svincolato come si scrive aveva altro anno di contratto.Perugia è stata una scelta fortemente voluta dal calciatore e dal suo ex allenatore.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

I soliti scarti fatti passare per giocatori che tutti volevano.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Bene così caserta già lo conosce

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Gli svincolati prendono…. un terzino che ha fatto pena sia ad entella e Vercelli

Gaetano
Gaetano
2 mesi fa

Strano a me risulta che con l Entella è andato in serie B giocando fino alla fine del campionato compreso l ultima giornata della famosa promozione.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Noi comprano gli amuleti…si vincono così i campionati….e non mi pare!!!!

Advertisement

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Io sono di parte perchè mia madre è la cugina....ma diciamo che la determinazione che ha avuto Fabrizio è stata una cosa fuori dal comune..mi..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Quando a Perugia dici Ilario hai detto tutto..... Una leggenda"

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Io non da perugino primo anno di università,in quella domenica fredda e piovosa al gol di cecca mi innamorai del grifo...."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Calciomercato