Resta in contatto

News

Poker ad Ascoli (4-1): benvenuto Perugia!

Prestazione strabordante e quattro reti una in fila all’altra ad un’avversaria di categoria superiore, a segno Rosi, Murano, Dragomir e il baby Lunghi, talento cristallino. Nel prossimo turno c’è il Brescia, si comincia a vedere la mano di Caserta

Il Perugia passa il turno di Coppa Italia al termine di una partita che lo ha visto travolgere senza discussioni una avversaria di categoria superiore. L’Ascoli non è praticamente mai sceso in campo, i grifoni hanno maramaldeggiato dall’inizio alla fine, segnando tre gol già nel primo tempo con Rosi, raddoppiando con Murano e trovando il tris con un rasoterra di Dragomir. Primo tempo che si è però contraddistinto per la grande capacità dei grifoni di non far giocare gli avversari, segno che i dettami di Caserta stanno cominciando a fare breccia.

Addirittura storico il poker messo a segno da Lunghi, un baby classe 2003 nativo di Assisi, ad inizio ripresa. Cangiano ha accorciato nel finale trovando almeno la rete della bandiera per i bianconeri. Il Perugia conquista il prossimo turno (avversario il Brescia) e soprattutto acquisisce nuove certezze nell’ottica della crescita e anche del mercato.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Io sono di parte perchè mia madre è la cugina....ma diciamo che la determinazione che ha avuto Fabrizio è stata una cosa fuori dal comune..mi..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Quando a Perugia dici Ilario hai detto tutto..... Una leggenda"

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Io non da perugino primo anno di università,in quella domenica fredda e piovosa al gol di cecca mi innamorai del grifo...."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News