Resta in contatto

News

Grifo, venti avvocati perugini sul piede di guerra: esposto contro Oddo alla Figc

La richiesta dei legali è che venga aperta un’inchiesta per accertare la condotta potenzialmente illecita del tecnico nel corso dei playout

Sono un gruppo di avvocati-tifosi del Perugia, buona parte di loro fanno parte delle ‘Toghe biancorosse’. Ma attenzione a ridurre soltanto al tifo questa vicenda. Perchè venti avvocati perugini hanno unito le forze per presentare un esposto alla Procura della Figc, con la richiesta espressa di accertare la condotta potenzialmente illecita dell’ex allenatore del Perugia Massimo Oddo nel corso delle partite dello spareggio playout con il Pescara, in seguito alle quali i grifoni sono retrocessi.

La vicenda di Oddo a Perugia è ben chiara nella memoria di tutti: esonerato a gennaio, è stato richiamato dal Perugia al posto di Cosmi a tre giornate dalla fine del campionato. Alla vigilia dei playout è stato nuovamente messo in discussione dalla società ma è rimasto in panchina ed ha affrontato gli spareggi. A lui gli avvocati perugini contestano la tempistica e la natura dei rapporti con il presidente del Pescara Sebastiani, il fatto che abbia continuato a sentirsi con i giocatori del Perugia nel periodo in cui era stato esonerato e la gestione di Iemmello, tenuto in panchina all’andata e mandato in campo al ritorno quando sbagliò il rigore decisivo.

Va detto che Oddo, in sede di presentazione a Pescara, si è difeso a spada tratta minacciando a sua volta battaglia legale contro chi dovesse sostenere la sua eventuale malafede nella vicenda: «Sono amareggiato da quello che si scrive su un presunto accordo che ci sarebbe stato già mesi fa. Sono una persona sincera e onesta. La trattativa è iniziata 5 giorni fa, con un messaggio del presidente. Ho le prove per dimostrarlo».

La richiesta è dunque che venga avviata un’inchiesta per accertare potenziali violazioni. Al documento sono allegati articoli con dichiarazioni e fatti circostanziati per dimostrare l’illiceità della condotta di Oddo. Gli avvocati in questione sono Michele e Filippo Nannarone, Luca Pauselli, Nicola Tondini, Simone Costanzi, Armando Santoni, Monica Landi, Silvia Serangeli, Carlo Cornicchia, Filippo Antonioni, Maria Elena Sambuco, Daniele Moretti, Roberto Fiorucci, Piero Giovannini, Cristian Giorni, Alessandro Bovari, Michele Antognoni e Michele Titoli.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Mi ricordo ancora le risatine della gente incredula quando presentò la squadra per il primo campionato di C , annunciò che sarebbe andato in serie A..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Caro amico ci a portato ci vuole H. Saluti."
Advertisement

Altro da News