Resta in contatto

News

Grifo, la serietà di Kouan: prima i fatti e poi le parole

Ha segnato un gol al Fano e poi un altro da tre punti ad Arezzo. Quindi il messaggio social ai tifosi arrabbiati per la retrocessione: ‘Ho lasciato passare del tempo perchè non è facile da digerire. Sono perugino’

Prima di scrivere qualcosa ho lasciato passare un po’ di tempo, perché la delusione della passata stagione non è stata facile da digerire e soprattutto per uno come me che oramai si sente un perugino d’adozione. Ora io e miei compagni di squadra faremo di tutto per ripartire con lo spirito giusto per trasformare la delusione passata con qualcosa di bello che possa fare ritornare l’entusiasmo a voi tutti’. Fa piacere riportare il messaggio social (Instagram) di Christian Kouan all’indomani del gol vincente di Arezzo, seguito tra l’altro a quello contro il Fano.

Fa piacere perchè dopo la retrocessione più dolorosa e incomprensibile che storia del Perugia ricordi, il centrocampista ivoriano ha preferito fare i fatti prima di lasciare spazio anche alle parole.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News