Resta in contatto

News

Avversari Grifo, a Trieste traballa la panchina di Gautieri

La sconfitta in casa della Feralpisalò avrebbe aperto le riflessioni in casa alabardata, dove circolano i nomi di Vivarini e Pillon. Ma per ora l’ex grifone dovrebbe resistere

La sconfitta in casa della Feralpisalò fa traballare la panchina di una delle big nel girone del Perugia, quella dell’ex grifone Carmine Gautieri a Trieste. A riferirlo è il portale ‘Trivenetogoal‘, che riferisce di un Mauro Milanese (altro grande ex grifone oggi amministratore unico del club alabardato) imbufalito per come sono andate le cose in casa del grande ex Pavanel.

Pur avendo la Triestina 17 punti in classifica e navigando a 6 punti dalla vetta con il recupero di Gubbio ancora da giocare, a non soddisfare Milanese sarebbe l’altalena dei risultati di una squadra incapace di portare a casa un punto quando vincere si rivela impossibile. Tra le recriminazioni ce ne sarebbe una, forte, anche nei confronti dell’arbitro per un rigore non concesso. In ogni caso a futura memoria a Trieste si fanno i nomi di Vincenzo Vivarini e Giuseppe Pillon, ma Gautieri per ora sembra destinato a continuare anche se è chiamato a vincere contro Fermana e Gubbio.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Mi ricordo ancora le risatine della gente incredula quando presentò la squadra per il primo campionato di C , annunciò che sarebbe andato in serie A..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Il gol di Antonio fu meritato e gioimmo tutti. ..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Caro amico ci a portato ci vuole H. Saluti."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Con Galeone il calcio era uno spettacolo. Si poteva vincere o perdere ma il gioco era divertente senza troppi tecnicismi. Un po' come il calcio di..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News