Resta in contatto

Calciomercato

Ex Grifo, ufficiale: Baiocco è tornato alla Paganese

Dopo la rescissione in seguito all’arrivo di Minelli sul mercato di gennaio, il portiere è tornato al club da cui era partito la scorsa estate

E’ durata appena sei la mesi la parentesi da grifone di Paolo Baiocco, il portiere arrivato in estate per fare da secondo ad Andrea Fulignati. A gennaio il Perugia ha virato su Stefano Minelli, annunciando in pratica a Baiocco l’intenzione di metterlo fuori lista. In questi sei mesi tra l’altro il portiere non è mai stato impiegato in partite ufficiali.

Una volta effettuata la rescissione contrattuale, Baiocco non ha però perso tempo trovando l’accordo per il ritorno alla Paganese, il club da cui era partito la scorsa estate. E da martedì l’operazione è ufficiale: la Paganese si è assicurata il diritto alle prestazioni sportive dell’esperto portiere ex Siracusa, che torna dunque in azzurrostellato. Accordo fino a giugno.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ti ho voluto bene e ti ho odiato mi hai fatto piangere di gioia e di rabbia, avrei voluto abbracciarti un giorno e picchiarti il giorno dopo... La..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da Calciomercato