Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Avversari Grifo, croci a Gubbio contro la dirigenza

Gesto teppistico dei tifosi eugubini appena fuori dalla città nella mattinata di domenica. La condanna ferma di Ghirelli

Atto teppistico shock di alcuni tifosi eugubini. Nella mattinata di domenica alcuni componenti della tifoseria della squadra umbra ha fissato sul ponte della SS 218 Pian d’Assino cinque croci come segno di contestazione contro la società: riportavano il nome del presidente Notari, del dg Pannacci, del team manager Ramacci, del responsabile del settore giovanile Mariotti e dell’addetto stampa Francioni.

Il Gubbio ha denunciato l’accaduto ai Carabinieri. Francesco Ghirelli, eugubino e presidente della Lega Pro, nel frattempo ha condannato duramente l’accaduto: “Gesto pieno di odio che rende il calcio un luogo inaccettabile. Siete banditi e con voi né il calcio né una citta nobile come Gubbio hanno legami”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Paul
Paul
13 giorni fa

Ma roba da matti

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Mah, ancora col sistema, secondo me s'è fatto fuori da solo, si è voluto fare fuori...."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Caro amico ci a portato ci vuole H. Saluti."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Con Galeone il calcio era uno spettacolo. Si poteva vincere o perdere ma il gioco era divertente senza troppi tecnicismi. Un po' come il calcio di..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Grande personalità, maestro di vita, semplicità da vendere .unico"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da L'angolo dell'avversario