Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ex Grifo, la “squadra” di Cosmi a Crotone

L’uomo del Fiume è tornato in Serie A sbarcando in Calabria lunedì sera. I componenti del suo staff

Felice e riconoscente per essere tornato in quella Serie A che tanto gli mancava. Queste sono le prime impressioni di Serse Cosmi dopo essere sbarcato lunedì sera nel pianeta Crotone. L’uomo del fiume, sette mesi dopo l’esonero dal Perugia, ritrova una panchina che scotta con l’intento di salvare i pitagorici.

Tutti i membri del suo staff hanno un passato nel Grifo: il preparatore atletico Manuel De Maria, che collabora con Cosmi da Trapani (2015-2016), e il match analyst Salvatore Pollino, a fianco dell’uomo del fiume da Ascoli (2017-2018), erano presenti la scorsa stagione a Perugia. Il vice Michele Tardioli è stato anche giocatore di Cosmi, prima ad Arezzo dal 1997 al 2000 e poi nel Grifo dal 2000 al 2004, ed è stato vice allenatore di Pierpaolo Bisoli in biancorosso nel 2015-2016. Manca invece nel team lo storico collaboratore ed ex grifone Fabio Bazzani.

Il comunicato del Crotone

“Il Football Club Crotone comunica di aver affidato a Serse Cosmi la guida tecnica della Prima squadra. Il neo tecnico rossoblù ha firmato un contratto che lo legherà al club pitagorico fino al 30 giugno 2021.

Nato a Perugia il 5 maggio 1958, la carriera da allenatore di Cosmi inizia in serie D, prima nel Pontevecchio e poi all’Arezzo, dove in 3 anni ottiene 2 promozioni portando i toscani in C1. Nel 2000 arriva la chiamata del Perugia in Serie A e nel 2003 conduce la squadra alla vittoria della Coppa Intertoto e alla qualificazione alla Coppa UEFA. Successivamente guiderà il Genoa – con il quale otterrà la promozione in A – e poi Udinese – dove eliminò lo Sporting ai preliminari di Champions League e venne eliminato dal girone solo per differenza reti – Brescia, Livorno, Palermo, Lecce, Siena, Pescara, Trapani, Ascoli, Venezia e di nuovo Perugia nella stagione 2019-20. In totale il nuovo condottiero rossoblù può vantare oltre 700 panchine da professionista, ben 230 in A.

Caratterialmente forte, è conosciuto come gran motivatore, dotato di istinto, impulso e temperamento.
Insieme al tecnico umbro approdano in rossoblù il suo vice Michele Tardioli, il preparatore atletico Manuel De Maria e il match analyst Salvatore Pollino.
Al mister ed al suo staff il più caloroso benvenuto e un grosso “in bocca al lupo” da parte di tutta la famiglia rossoblù!”

Le prime parole di Cosmi da allenatore del Crotone

Foto dopo la firma dal sito ufficiale del Crotone

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Anticipo combattuto per i toscani terzi in classifica, nell'altro match del venerdì nuova quaterna del...
Pagliari: "Cerchiamo di fare il percorso migliore per lui, con i giovani bisogna sempre andare...
Dai quotidiani locali - Dell'Orco spera di tornare a disposizione con l'Ancona. Ballottaggi sulla trequarti...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...