Resta in contatto

News

Caso Samb, la (remota) possibilità di esclusione favorirebbe il Perugia

Ecco gli scenari possibili dopo la messa in mora della società marchigiana: in caso di esclusione dal torneo i grifoni rosicchierebbero un punto al Padova e avrebbero una ulteriore partita in più da disputare rispetto ai biancoscudati

Cosa può comportare la messa in mora della società Sambenedettese da parte dei suoi tesserati? Gli scenari sono diversi e tra questi c’è n’è uno, quello dell’eventuale esclusione del club dal campionato in corso, per quanto remoto, che favorirebbe il Perugia rispetto a Padova e Sudtirol. Al tempo. I giocatori della Samb che hanno ricevuto solo gli stipendi di settembre ed ottobre e non ancora quelli dei bimestri novembre-dicembre e gennaio-febbraio, hanno firmato in queste ore la messa in mora della società marchigiana. Che entro 20 giorni dovrà aver pagato gli emolumenti, in caso contrario si esporrà alla possibilità dei giocatori di svincolarsi e/o di rifiutare di allenarsi e scendere in campo.

Come confermato al portale Padovasport dal presidente dell’ Aic Umberto Calcagno,  l’esclusione del club dal campionato potrà però avvenire solo in caso di mancata presentazione della squadra in due partite consecutive.  ‘L’esclusione del campionato sarà prevista solo in caso di mancata presentazione in due incontri – ha spiegato Calcagno -. Quest’anno le licenze nazionali sono state più permissive rispetto al passato perché la situazione, come ben sappiamo, è stata eccezionale. Il fatto che la stagione sia slittata avanti di un bimestre a causa del ritardo nella chiusura della stagione precedente non ci permette l’esclusione di una squadra dal campionato dopo due bimestri non pagati. Non ci sono le tempistiche, dal momento che un’eventuale esclusione arriverebbe solo al termine della stagione’.

Quindi tutto dipenderà dai giocatori, che potrebbero anche decidere di non scendere più in campo, e dalla società, che per ovviare potrebbe mandare in campo i ragazzi della Primavera. Nel caso in cui la Samb non si presentasse in due gare consecutive, opzione comunque altamente improbabile, tutte le partite già disputate verrebbero automaticamente non conteggiate, con conseguente sconvolgimento della classifica. Secondo l’articolo 53 delle Noif, modificato dal comunicato ufficiale 42A entrato in vigore dal luglio 2019, “3. Qualora una società si ritiri dal Campionato o ne venga esclusa per qualsiasi ragione, tutte le gare disputate nel corso del campionato di competenza non hanno valore per la classifica, che viene formata senza tenere conto dei risultati delle gare della società rinunciataria od esclusa”.

Il che favorirebbe il Perugia nella lotta per il titolo. Al Padova verrebbero infatti tolti i 3 punti della vittoria nel girone d’andata, non avendoci ancora giocato al ritorno, al Sudtirol 4 (una vittoria e un pareggio) e al Grifo solo 2. La squadra di Caserta andrebbe quindi, se la Samb venisse esclusa, a soli 3 punti potenziali dalla vetta ma avrebbe anche un ulteriore vantaggio: quello di poter disputare il suo incontro (nella fattispecie Feralpisalò-Perugia, giornata numero 38 il 25 aprile) il giorno in cui si sarebbe dovuta disputare Padova-Samb, con la possibilità di rosicchiare ulteriori punti e, potenzialmente, di effettuare l’aggancio.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Neno da Spoleto
Neno da Spoleto
18 giorni fa

Prima di tutto bisogna vincerle tutte, ( cosa molto difficile !! ) E poi se la Samb. Fosse esclusa è solo colpa del suo Presidente. Noi non siamo retrocessi per colpa di Santopadre e company ??

Grifone Fontivegge
Grifone Fontivegge
21 giorni fa

Tutte congetture, anche molto lontane. Lasciamo stare e poi si vedrà se davvero salta. Stendiamo un velo pietoso su Serafino, un altro buffone

Gianluca
Gianluca
22 giorni fa

Queste vicende non devono interessarci, da qui alla fine del campionato bisogna fare più punti possibile e poi tireremo le somme.

Monica
Monica
20 giorni fa
Reply to  Gianluca

Appunto osservazione molto molto giusta che mi trova pienamente d’accordo accordo vincere obbligatoriamente in casa e fuori sempre

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News