Resta in contatto

News

Perugia-Matelica 2-0, Minesso: “Ora completiamo l’opera”

Il match-winner della gara del Curi, autore della doppietta decisiva: “Contento che i miei gol siano utili alla squadra, domenica prossima sarà una partita sporca, in un modo o nell’altro…”

“Siamo partiti un po’ timorosi, il Matelica aveva la testa più libera ma poi siamo venuti fuori”. Con Mattia Minesso è venuto fuori il Perugia, infatti, e ha portato a casa la gara che avvicina il Grifo alla Serie B.

La doppietta del trequartista ha deciso il match. Sinistro da lontano nel primo tempo e rigore potente nella ripresa. “Il merito del primo gol non è solo mio, Jacopo ha fatto un bel movimento in profondità, poi ho trovato la giusta traiettoria. Il rigore? Sono andato deciso sulla palla ed è andata bene”.

“Oggi sono contento perché teniamo il primo posto nelle nostre mani e ora si va a Salò per vincere. L’importante è che faccia gol qualcuno, se lo fa Murano sono anche più contento per lui. Sarà dura perché nessuno ti regala nulla, loro si devono giocare il quinto posto ma le nostre motivazioni – ha detto Minesso – saranno ancora più alte perché ci giochiamo il campionato. Sarà una partita sporca e dura, ma essere belli a questo punto non conta. Dobbiamo portarla a casa in un modo o nell’altro”.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Max
Max
9 giorni fa

Grazie Minesso, in queste ultime gare sei diventato un giocatore fondamentale per la nostra amata squadra del Perugia.
Ma per scaramanzia non parliamo di cosa succedera’ a Salo’.
Forza Perugia non mollare mai!!!

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News