Resta in contatto

News

Feralpisalò-Perugia 0-2, Burrai: “Dedicato ai tifosi che hanno dovuto soffrire tanto”

Il centrocampista del Perugia commenta la promozione del Grifo in Serie B. “Il mister è soprattutto un uomo, Fabio è un allenatore fortissimo e gli auguro di arrivare più in alto possibile”

“In questo ultimo periodo non ero al cento per cento, devo operarmi prima possibile ma volevo esserci e per combattere perché la sfida di inizio anno era difficile e volevo riportare il Perugia dove merita di stare e merita di dover ripartire”. Così Salvatore Burrai a Umbria Tv dopo la promozione in B del Grifo, grazie al successo a Salò. “Sono contentissimo di aver vinto questo campionato meritatamente”.

Tifosi? Avrei voluto giocare subito dopo la loro carica di ieri mattina, con loro al nostro fianco durante tutta la stagione avremmo festeggiato prima. Speriamo riaprano gli stadi prima possibile perché sono il nostro 12esimo uomo, la vittoria è per loro che hanno sofferto così tanto stando fuori”.

“La dedica – ha aggiunto Burrai – è anche per la mia famiglia, Pasquale che era con noi e per Massimiliano Rossi che nonostante cose più importanti del calcio ci hanno sempre sostenuto dato la forza”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "scusate l intrusione ma non si puo sentire che lisi non e un giocatore io sono di pisa e vi posso garantire che da noi a fatto la differenza forse..."

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Annoscorso la squadra mi dava affidamento soprattutto per in trasferta cosa che questAnno la vedi come una una squadretta da salvezzavsebza ambizione..."

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News