Resta in contatto

News

Grifo: si torna in campo, obiettivo Supercoppa. Valgono le diffide

Nel pomeriggio la Caserta-band torna a correre dopo la sbornia-promozione. Allarme giallo: sono sette i grifoni a rischio-derby

Nel pomeriggio, dopo la sbornia della festa promozione di Salò e dopo due giorni di ‘rompete le righe’, i grifoni torneranno a correre per mettere nel mirino la sfida di sabato (ore 18) al ‘Curi’ per la Supercoppa contro il Como, che sarà anche l’ultimo appuntamento casalingo della stagione e in occasione del quale ci sarà anche la premiazione ufficiale da parte della Lega Pro per la vittoria del campionato.

Contro il Como sarà assente Negro, unico infortunato. Nota regolamentare: nelle due sfide di Supercoppa (la seconda sarà contro la Ternana al ‘Liberati’, se il 15 o il 22 dipenderà dal risultato della prima sfida) torneranno ad essere in auge le diffide del campionato. Il Perugia ne conta addirittura sette: Elia, Cancellotti, Vanbaleghem, Vano, Kouan, Sounas e Bianchimano. Occhio al giallo dunque, perché chi tra questi grifoni dovesse essere ammonito contro il Como, salterà per squalifica la sfida con la Ternana.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
stefano sordi
stefano sordi
1 mese fa

forza Perugiaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Advertisement

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Mi ricordo ancora le risatine della gente incredula quando presentò la squadra per il primo campionato di C , annunciò che sarebbe andato in serie A..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Il gol di Antonio fu meritato e gioimmo tutti. ..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Caro amico ci a portato ci vuole H. Saluti."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Con Galeone il calcio era uno spettacolo. Si poteva vincere o perdere ma il gioco era divertente senza troppi tecnicismi. Un po' come il calcio di..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News