Resta in contatto

News

Grifo, l’arma greca per il derby: Sounas dal primo minuto. Le formazioni ufficiali

Caserta punta sulle colonne portanti della cavalcata promozione: titolari Monaco, Kouan, Rosi ed Elia. Ternana con gli stessi undici di Como

Caserta schiera l’artiglieria pesante per il derby. Monaco forma la coppia di centrali con Sgarbi, Rosi sulla corsia di destra, Kouan a centrocampo, coppia d’attacco Elia e Melchiorri. In porta gioca Minelli. Moscati, Burrai, Angella e Negro sono partiti con il gruppo ma non siedono in panchina.

La Ternana conferma gli stessi undici che hanno battuto il Como. Partipilo, Falletti e Furlan dietro a Vantaggiato.

Formazioni ufficiali

TERNANA (4-2-3-1): Iannarilli; Defendi, Boben, Kontek, Mammarella; Proietti, Salzano; Partipilo, Falletti, Furlan; Vantaggiato A disp: Casadei, Laverone, Russo, Frascatore, Damian, Paghera, Palumbo, Peralta, Ferrante, Torromino, Onesti, Raicevic. All.: Lucarelli

PERUGIA (4-3-1-2): Minelli; Rosi, Sgarbi, Monaco, Crialese; Kouan, Vanbaleghem, Sounas; Minesso; Melchiorri, Elia. A disp: Fulignati, Bocci, Favalli, Cancellotti, Angori, Di Noia, Konate, Falzerano, Murano, Bianchimano, Vano. All: Caserta

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News