Resta in contatto

Calciomercato

Perugia, dalla Campania: il Benevento ha l’accordo per Elia. E Caserta vuole anche un altro grifone

Labtv riporta il futuro dell’ex jolly biancorosso. Tra i nomi in entrata indicati dal tecnico calabrese anche quello di Cancellotti

In pochi giorni il destino di Salvatore Elia sarebbe transitato per tre società. Il Perugia lo ha riscattato dal prestito, poi l’Atalanta ha esercitato la contro-opzione e infine il Benevento avrebbe trovato con i bergamaschi l’accordo per la prossima stagione. A riportarlo è Labtv, sito dell’omonima televisione campana, che scrive: “il ds del club lombardo Giovanni Sartori ha annunciato che l’atleta andrà a Benevento con il quale ha già trovato l’accordo”. L’ex jolly biancorosso nella sua quarta stagione tra i pro seguirebbe, quindi, ancora una volta il padre-maestro Fabio Caserta.

Tra i nomi inseriti nella lista dei desideri del tecnico calabrese, si legge (sempre su Labtv) esserci anche quello di Tommaso Cancellotti. Il terzino eugubino ha un contratto con il Perugia fino al 2022.

27 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
27 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Claudio
Claudio
1 mese fa

Ricordiamo sempre chi diceva “Presidente deve esse perugino” abbiamo fallito e se anche questo ci abbandona..siamo fritti. Meditiamo gente meditiamo.

Recca LaBecca Rebecca
Recca LaBecca Rebecca
1 mese fa
Reply to  Claudio

Che significa perugino?
Che vive a Perugia? Da quanto tempo? E quante ore ci passa? Deve essere anche nato a Perugia? E se è nato a Perugia ma vive fuori comune? Se non vive nel comune ma risiede entro la provincia va bene? Magari risiede entro la provincia ma fuori città, però lavora in centro, va bene lo stesso?

Smettiamola con queste retoriche provincialotte e campagnole, il presidente deve essere uno CAPACE e, possibilmente, in grado di investire.

Grifone Fontivegge
Grifone Fontivegge
1 mese fa

Elia spero abbia messo la clausola di non giocare mai più a terzino…

Manu
Manu
1 mese fa

Riscende

Manu
Manu
1 mese fa

I conti si fanno sempre alla fine..tanto il Benevento punterà a risalire…ma poi riaccende sistematicamente!!! Avranno i soldi ma sono ridicoli!!!!

Marco78
Marco78
1 mese fa

A parte che di quello che fa il Benevento non me ne po’ frega’ de meno…questo è un sito che dovrebbe parlare solo del Grifo, ma non ve sembra che alcune notizie vengono messe ad arte per rinfocolare l’astio verso il Presidente???? Cosa che mi permetto di dire sta assumendo toni grotteschi o parossistici….Meditate tifosi Meditate….Cmq prima di tutto la notizia non è ufficiale e secondo gisse dove vole, noi abbiamo bisogno solo di giocatori motivati che danno il campo il 200%….il nuovo allenatore Alvini mi sembra motivato… e mi pare che cominciamo bene….Mica volemo cominciare a rompere i c…..i… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Perche’ c’erano dubbi???…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ci avrei giocato i cabbasisi come avrebbe detto Montalbano sicuro di vincere..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

“in B precedenza al Perugia” disse quel piccolo uomo. Un altro che vedrà e sentirà la nord piena.

Daniele
Daniele
1 mese fa

Importante che le risorse o “tesoretti” vengano poi sfruttati per prendere giocatori utili a Alvini… Spero che si sia imparato dagli errori del passato.. Poi ovvio il campo è l unico giudice.. Speriamo bene

Marco Mariuccini
Marco Mariuccini
1 mese fa
Reply to  Daniele

Beh sembra ch il primo COLPETTO sia stato fatto… carretta è un buon giocatore per la B

Daniele
Daniele
1 mese fa

Vero importanza è coinvolgere il tecniche nelle scelte di mercato e prendere ciò che gli serve… È questo più che mi preoccupa.. Nelle annate passate abbiamo presi giocatori in un modo con mister che giocavano in tutta un altra maniera… Alvini si accontenta di ciò che la squadra gli proporrà.. Va bene.. Ma fino a un certo punto… Sembra quasi che l allenatore sia un optional… E le difficoltà riscontrate gli anni passati ce lo insegnano… Quindi aldilà di nomi o quanto spende importante coinvolgere il mister con ciò che gli serve… Perché anche il miglior chef del mondo se… Leggi il resto »

lucgau
lucgau
29 giorni fa
Reply to  Daniele

L’obbiettivo della società (ovvero mea lux Santo…..) è proprio questo. Prendere dei burattini, fare il calciomercato come gli pare e piace, gonfiandosi le sue tasche, risanando i suoi baracconi di aziende e infischiandosene di Perugia, del Perugia e dei perugini. Vi siete mai chiesti come mai il tempo medio di permanenza a Perugia di un’allenatore sia abbondantemente inferiore all’anno? Ah già è vero, sono tutti mercenari come Caserta, che ha lasciato la nave col vento in poppa…. Provate a chiedere ai vari Lucarelli, Camplone, Bisolone, Nesta e Bucchi che sono scappati via, Breda, Giunti, Oddo, Cosmi….ma metterei pure Novellino e… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non contamo più un xxxxx, questa è la verità, i giocatori che valorizzamo se ne vanno, quelli boni uguale, grazie santopadre per averci reso na barzelletta de squadra.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Questo accade. Quando si fanno le squadre con i prestiti, tu li valorizzi e gli altri vi fanno i soldi.

Gabriele B.
Gabriele B.
1 mese fa

Purtroppo tutte le squadre di b e la maggior parte di serie A tranne le prime 5o6 prendono in prestito i giocatori, non vedo quale sia il problema a meno che qualcuno di problemi ne voglia cercare per puro piacere

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Elia è dell’Atalanta, quindi è perduto.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Stranissimo… dai titoloni di una settimana fa era già il nostro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il ragazzo deve iniziare a lavorare senza Caserta, altrimenti in carriera non va molto lontano.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Dispiace molto perché ha disputato un campionato bellissimo, ma esito finale abbastanza prevedibile.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non ci credo!!!!

Daniele Vinciarelli
Daniele Vinciarelli
1 mese fa

Se vuole Cancellotti aprissero il portafoglio. Tanto paga Vigorito. Fino a quando Vigorito non li riporterà da dove sono venuti.!!! Senza invia.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E ti pareva…!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma va che nel sappemme, i soldi mandono l’acqua al densu…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Un calcio sulle palle, no eh?

Gastone
Gastone
1 mese fa

Mi sembra evidente che Cancellotti costa oltre 1 milione

Roberto
Roberto
1 mese fa
Reply to  Gastone

Ma pensa, tutto m’era sembrato meno che valesse questa cifra.

Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Mi ricordo ancora le risatine della gente incredula quando presentò la squadra per il primo campionato di C , annunciò che sarebbe andato in serie A..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Caro amico ci a portato ci vuole H. Saluti."
Advertisement

Altro da Calciomercato