Resta in contatto

News

Il Modena ufficializza Tesser. Si accorcia la lista dei tecnici ex Grifo in B

Saranno tre gli allenatori con un passato in biancorosso che il Perugia ritroverà da avversari

Caserta, Grosso, Lucarelli. Con l’ufficialità dell’addio al Pordenone di Tesser, che segue quella di Cosmi a Crotone, si accorcia la lista dei tecnici ex Grifo avversari nella prossima serie B. Saranno infatti solo tre, in attesa di conoscere chi guiderà Chievo Verona, Cittadella e Spal, gli allenatori con un passato perugino. L’ex difensore in biancorosso ha giocato 34 partite nella cadetteria del 1985-86. Il Modena lo ha scelto come uomo per ripartire e cercare la promozione. Questo l’annuncio ufficiale dei canarini:

“In data odierna, il Modena F.C. comunica di aver affidato la conduzione tecnica della squadra gialloblù ad Attilio Tesser, l’allenatore ha firmato un contratto biennale con opzione per il terzo anno: “Sono molto contento – sottolinea il direttore sportivo Davide Vaira – per l’accordo raggiunto con un uomo, aspetto che viene prima dell’essere allenatore, come Attilio. Le sue caratteristiche umane rispecchiano le basi e le idee dell’attuale proprietà gialloblù”.  

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Roberto
Roberto
1 mese fa

Su chi avrei puntato per la panchina Tesser Longo gente di esperienza che guardano al risultato prima di tutto il prossimo anno la b sarà ancora più difficile e dura e noi con un perdente come alcuni non abbiamo scampo si ritorna di sotto alla grande

Roberto
Roberto
1 mese fa

Mi spiace dirlo da tifoso del Perugia alvini non e il profilo adatto per noi un anno e si ritorna di sotto e un perdente a lui interessa solo l ingaggio per capirsi e uno tipo oddo

Daniele
Daniele
1 mese fa

Allenatore che ho sempre stimato lo avrei visto bene anche a Perugia anche se non è tra i così detti “moderni” ma ma uno che per un campionato per salvarsi ci avrebbe fatto comodo.. Cmq c’è Alvini e quindi forza mister Alvini

Mauro
Mauro
1 mese fa
Reply to  Daniele

In effetti lo vedevo bene, con la sciarpetta della ternana.. Qui a Perugia…. Mahhhh.. Allenatore sopravvalutato…. Cordialmente

Daniele
Daniele
1 mese fa
Reply to  Mauro

Rispetto la tua opinione, ci mancherebbe, io ho espresso un mio personale pensiero.. Se devo dirla tutta come sempre ho pensato avrei dato una chance qui più che altro a Vecchi per come giocava il sud tirol… Però magari Alvini fa benissimo ed io sarò il primo a essere contento.. Ma si così pour parler ci mancherebbe

Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Mi ricordo ancora le risatine della gente incredula quando presentò la squadra per il primo campionato di C , annunciò che sarebbe andato in serie A..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Caro amico ci a portato ci vuole H. Saluti."
Advertisement

Altro da News