Resta in contatto

Euro 2020

Byron Moreno, che beffa! Fa gli auguri all’Italia dopo i disastri in Corea del 2002

L’arbitro fu scandaloso nelle sue assurde decisioni durante la gara degli azzurri contro i padroni di casa della Corea del Sud nel 2002

Un post social che fa irritare parecchio. L’augurio all’Italia, finalista contro l’Inghilterra, domenica sera a Euro 2020, non piace per nulla. Soprattutto ai milioni di persone che, in quel lunedì pomeriggio di piena estate, assistettero davanti alla tv o ascoltando la gara per radio, alle pazzie dell’arbitro Byron Moreno.

IL RICORDO AMARO

Certamente è impossibile dimenticare quanto accadde durante Italia-Corea del Sud, nel Mondiale del 2002. Byron Moreno, (giustamente definito un furfante travestito da arbitro da parte di molti media del periodo) decise di mandare a casa una delle nazionali azzurre più forti di sempre con una serie di decisioni da radiazione istantanea. Incredibili espulsioni mancate tra i coreani, un rigore su Totti solare, ma clamorosamente punito con simulazione e doppio giallo, oltre ad un gol annullato a Tommasi per fuorigioco assolutamente inesistente.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da Euro 2020