Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Capone: “Perugia è il passato. Felicissimo di essere a Terni, non vedo l’ora di giocare il derby”

L’attaccante arrivato dall’Atalanta alla Ternana affronterà da avversario il Grifo: “Sono qua per riscattarmi. Gli ultimi due anni non sono stati semplici”

Terni per risollevarsi dopo due retrocessioni. Questa è l’idea di CHristian Capone nello sposare il progetto rossoverde per il prossimo anno di B.

Il giocatore arrivato dall’Atalanta ha ricordato anche il suo trascorso da grifone: “Perugia rappresenta il passato. Un anno difficile terminato con la retrocessione. Sono felicissimo di essere a Terni e lo aspettavo da un paio di settimane. Non vedo l’ora di giocare il derby”.

VEDI L’INTERVISTA COMPLETA NEL PORTALE DEL NOSTRO CIRCUITO CALCIOFERE

37 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
37 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Riscatta sta fava… terza retrocessione in tre anni e sei a cavallo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Poverino è piccolino di testa come quegli altri della sua ex banda, ormai neanche ci perdo più tempo a spendere parole negative su di lei, perché sarebbe soltanto una perdita di tempo….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Flop colossale, per quello che ha dimostrato, o forse non dimostrato, può vale’ la C al massimo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non vale la pena commentare uno scarso. Insignificante.💩💩💩💩💩

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Un giocatore da media Eccellenza, ringrazia chi te trova lavoro, scarso.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Me fa talmente tanto schifo lui e la sua ex banda che nemmeno riesco a insultarli più .. per cortesia non mettete più ste 💩💩 con la maglia del Grifo….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Per me a Terni ci puoi rimanere fino a fine attivita’. Sei tutt’altro che indispensabile per il Grifo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se sei retrocesso due anni di fila un motivo ci sarà..🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Te l’dico… Stacce a vita giù la conca

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ringrazia il procuratore, altrimenti dopo 2 retrocessioni di fila eri a giocare in serie C o D, la meritocrazia del calcio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Al derby purtroppo starai in panchina, PERCHÉ SEI SCARSO!!!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non c’è due senza tre

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Cappone di nome e di fatto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non c’è 2, senza il 3

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Io n vedo l’ora che è natale , l magno l cappone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

se scarso come la fame

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

se proprio scarso…ringrazia i procuratori…per carità .giocatore da serie C

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se chiama Capone perchè l’unica cosa che gli mancava erano le palle!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il Capone lo facciamo lesso a Natale ! Okkio!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sei uno zero!!
Anche doppio come la farina

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

X retrocede v’è bene!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Tocca voleje bene come ta uno normale…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

capone il caprone è nella conca per riscattasse… ma buttati nello fossu che magari trovi gloria….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma vai a cagare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma va a cagher😛

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Mi fai vomitare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Tonto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Eccone n’altro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se non Sbaglio, il fenomeno ha fatto 2 retrocessioni negli ultimi 2 anni, ecco se dovesse valere la regola del non c’è 2 senza 3…

Max
Max
1 mese fa

Un calciatore cosi’ abulico e svogliato si vede raramente nei campi di calcio.
Un vero lavativo, non si capisce come possa pero’ trovare sempre posto in serie B……vabbe’ quest’anno e’ con la ternana…..che con la serie B ha poco a che fare.
Lucarelli ottimo acquisto, questo porta anche sfiga!!!!!

giuliano
giuliano
1 mese fa

Complimenti per la brillante carriera !
Iniziata bene e proseguita meglio…….
Dai che prima o poi….svolti….

Andrea
Andrea
1 mese fa

Tecnicamente normale più lento di un bradipo.. sarà il vostro asso nella manica quando vorrete addormentare le partite…

Daniele
Daniele
1 mese fa
Reply to  Andrea

Se s addormenta tutta dernana :))))

Daniele
Daniele
1 mese fa

Vieni Cappone ti aspettiamo a braccia aperte te e tutta la banda di panpepati…

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da L'angolo dell'avversario