Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Grifo, ecco i tempi di recupero di Burrai

I quotidiani locali quantificano la possibile assenza del regista che si è dovuto fermare a causa di una lesione all’adduttore

‘Lesione del muscolo adduttore lungo destro’. Il Perugia nel comunicato sull’infortunio di Salvatore Burrai non ha aggiunto ulteriori particolari, specificando come tra dieci giorni le condizioni del regista infortunatosi contro la Primavera in amichevole saranno rivalutate. I quotidiani locali, La Nazione, Il Messaggero e Il Corriere dell’Umbria nelle edizioni odierne hanno provato a quantificare la possibile assenza del centrocampista di Alvini.

Burrai intanto salterà la sfida con il Brescia in programma sabato (ore 16,15 al ‘Curi’), il rischio è però che il periodo di recupero per il regista possa essere più lungo: nella migliore delle ipotesi, considerando il necessario periodo per la riatletizzazione, Burrai potrebbe tornare tra tre settimane, a cavallo delle due trasferte consecutive di Ferrara contro la Spal (1 novembre) e Como (6 novembre). E d’altro canto si potrebbe arrivare anche ad una ventina di giorni di stop assoluto più una decina per la riatletizzazione. Nel caso Burrai non sarebbe arruolabile prima di un mese e salterebbe Brescia, Lecce, Reggina, Spal e Como per tornare addirittura dopo la sosta per la gara con il Crotone in casa il 20 novembre.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il fischietto toscano ha già diretto il Grifo in questo campionato, in occasione di Spal-Perugia...
Da Il Messaggero - Con la Recanatese terza vittoria in extremis dopo Pescara e Fermana....
Dai quotidiani locali - Dopo la rifinitura partenza per la Liguria senza Dell'Orco, Vulikic, Polizzi...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...