Resta in contatto

Le pagelle di Calciogrifo

Perugia-Reggina 0-2: Matos bello e sprecone

Al Curi è passata la formazione ospite mettendo a nudo i limiti del Grifo di Alvini. La difesa stavolta balla e l’attacco non punge, Ghion il migliore: queste le pagelle biancorosse di calciogrifo.it

CHICHIZOLA 6

Galabinov è il primo centravanti a castigarlo su azione e perde l’imbattibilità dopo 348′. Bellomo lo infilza sul suo palo quando la sfera esce da un “flipper” difensivo.

SGARBI 5.5

Tonico in anticipo dal fischio d’inizio e carico anche nelle folate offensive. In palla, però la squadra soffre sul suo fronte.

ANGELLA 5

Normalmente i cross dalla trequarti li gestisce con un filo di gas, invece Bellomo pesca facile Galabinov. Cerca il collante per il reparto ma pure sul raddoppio non riesce a fare pulizia.

ZANANDREA 5

Sorpreso dal taglio di Galabinov, perde il tempo e il bulgaro buca il Grifo. Prestazione molto frenetica e poco incisiva nelle due fasi.

FERRARINI 6

La gamba e il passo sono da cavallo di razza e il cross delizioso messo sulla testa di Matos (16′) meritava maggior cura da parte del brasiliano. Spinge fino in fondo.

GHION 6

Aggiunge personalità rispetto alle prime apparizioni. Gioca rapido, spreca poco e gestisce i ritmi con lucidità.

SEGRE 5.5

Al servizio dei compagni, la rovesciata che sfiora il palo nella ripresa è da applausi. Poco reattivo nel liberare l’area dopo la folata dell’ex Di Chiara sul raddoppio. Chiude da centrale.

LISI 5

Non gli riesce sostanzialmente nulla, eppure aveva tanta energia da spendere dopo il turno di stop per squalifica. Tanta corsa e zero sostanza.

KOUAN 5.5

Bene la missione di spegnere le fonti di luce avversarie (Crisetig). Per concretizzare la fase di possesso però ha bisogno di maggior pulizia e brillantezza.

MATOS 5.5

Vivace, lustra la manovra biancorossa con qualità nella velocità. Ma il gol mangiato di testa che avrebbe rimesso in equilibrio il match è una sentenza di condanna: alla sconfitta.

DE LUCA 5

Meglio nel fraseggio che nel gioco aereo, soffre la fisicità dei centrali amaranto e la lotta non basta. Non è serata, la palla buona se la costruisce nel recupero e il destro è sui led pubblicitari.

BURRAI 6

(dal 61′ per Ghion) Dentro per aggiungere esperienza e rimettere minuti nella gambe dopo l’infortunio.

CARRETTA S.V.

(dal 61′ per Matos) Iella nera, pochi secondo è arriva un brutto infortunio.

FALZERANO 5.5

(dal 61′ per Lisi) Ha la brillantezza per rianimare la corsia mancina, non c’è invece la concretezza.

MURANO 5.5

(dal 64′ per Carretta) La squadra è ormai imbrigliata, non aiuta e non viene aiutato.

MURGIA S.V.

(dal 76′ per Zanandrea) Poco tempo e poca esplosività per lasciare il segno.

ALVINI 5.5

Il calcio essenziale di Aglietti mette a nudo i limiti biancorossi. Scalfita la tenuta difensiva, la forza d’urto del Grifo è troppo limitata per ricucire lo strappo. La striscia positiva si ferma a sette.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "In questo articolo si parla di Antonio Ceccarini come di un terzino sinistro, dunque occupante la fascia sinistra. Non si parla in alcun modo di..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "L ho avuto come mister a Bergamo non è stato solo un Mister ma di più era come Noi fossimo i Suoi figli ci ha educato nel rispetto e a lottare x..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "...mi ricordo quando durante le partite si accovacciava davanti la panchina a bordo campo e stava sulle punte dei piedi ad osservare i movimenti della..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "...in tutti i sensi!!! N°.1 Lode a Te Luciano Gaucci..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da Le pagelle di Calciogrifo

jQuery(document).ready(function() { //verifico che esiste l'elemento #table-classifica nella pagina if (jQuery("#table-classifica").length) { jQuery.getJSON("https://be-tir-calcioatalanta.webpsi.it/api/v1.0/scores/7", function(data) { var dati_tabella = ''; var anno_campionato = ''; var conto_squadre = 0; squadre = []; jQuery.each(data['result'], function(key, value) { conto_squadre++; anno_campionato = value['anno'].split('-'); //console.log(value['popular_name']); //check nome popolare se presente if (value['popular_name'] != '') { nome_squadra = value['popular_name']; } else { nome_squadra = value['description']; } //array nome squadre squadre.push(' '+ nome_squadra); squadre.sort(); //somma partite somma = (value['wm'] + value['dm'] + value['lm']); dati_tabella += ''+ value['position'] +''+ nome_squadra +''+ nome_squadra +''+ value['points'] +'' + somma + ''+ value['wm'] +''+ value['dm'] +''+ value['lm'] +''+ value['gf'] +''+ value['gs'] +''; }); anno_campionato_next = (parseInt(anno_campionato[0]) + 1); var tabella_composta = ''+ dati_tabella +'
PosSquadraPuntiGVNPGFGS
  •  Promossa
  •  PlayOff
  •  PlayOut
  •  Retrocessa
Il campionato di Serie B stagione '+ anno_campionato[0] +'-'+ anno_campionato_next +' è composto da '+ conto_squadre +' squadre ('+ squadre +').
La stagione parte il '+ anno_campionato[2] +'/'+ anno_campionato[1] +'/'+ anno_campionato[0] +' ed è suddivisa in '+ somma +' giornate.
'; jQuery('#table-classifica').append(tabella_composta); }); } });