Resta in contatto

News

La sottile linea rossa

Oggi la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Il calcio italiano è in prima linea

Sul volto dei calciatori. Sulle labbra delle loro compagne. Sensibilizzare con le parole è bene, farlo con i gesti è meglio. Oggi il mondo celebra la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Difficile accettare che ci sia una giornata dedicata a questo tema, eppure è così.

Una donna su tre ha subito violenza in vita sua almeno una volta. I numeri parlano chiaro, come è chiara la voglia del calcio italiano di schierarsi in prima linea in questa battaglia. Tante iniziative lodevoli, anche più di farsi un segno rosso sul volto, ma il potere comunicativo del pallone è enorme e deve essere senz’altro sfruttato.

Sono giorni che vedete i vostri beniamini dipingersi un segno rosso sul volto. Lo faranno anche nel prossimo weekend di Serie A e giocheranno con quel segno ben visibile in viso.

Volti e pallone. In Serie B l’iniziativa è diversa, ma allo stesso modo importante. Si è voluto dare un messaggio di sensibilizzazione attraverso lo strumento principale del gioco del calcio, il pallone, che per l’occasione (la giornata che inizierà domani alle 18:00) muterà la sua versione ufficiale e sarà contraddistinto da loghi rossi, il colore simbolo usato per rappresentare le vittime di violenza e femminicidio.

Serie A e Serie B unite nel lanciare un messaggio forte e chiaro, con la speranza che un giorno non occorra più ideare queste iniziative. Vorrebbe dire aver vinto la partita più importante.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "In questo articolo si parla di Antonio Ceccarini come di un terzino sinistro, dunque occupante la fascia sinistra. Non si parla in alcun modo di..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "L ho avuto come mister a Bergamo non è stato solo un Mister ma di più era come Noi fossimo i Suoi figli ci ha educato nel rispetto e a lottare x..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "...mi ricordo quando durante le partite si accovacciava davanti la panchina a bordo campo e stava sulle punte dei piedi ad osservare i movimenti della..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "...in tutti i sensi!!! N°.1 Lode a Te Luciano Gaucci..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News

jQuery(document).ready(function() { //verifico che esiste l'elemento #table-classifica nella pagina if (jQuery("#table-classifica").length) { jQuery.getJSON("https://be-tir-calcioatalanta.webpsi.it/api/v1.0/scores/7", function(data) { var dati_tabella = ''; var anno_campionato = ''; var conto_squadre = 0; squadre = []; jQuery.each(data['result'], function(key, value) { conto_squadre++; anno_campionato = value['anno'].split('-'); //console.log(value['popular_name']); //check nome popolare se presente if (value['popular_name'] != '') { nome_squadra = value['popular_name']; } else { nome_squadra = value['description']; } //array nome squadre squadre.push(' '+ nome_squadra); squadre.sort(); //somma partite somma = (value['wm'] + value['dm'] + value['lm']); dati_tabella += ''+ value['position'] +''+ nome_squadra +''+ nome_squadra +''+ value['points'] +'' + somma + ''+ value['wm'] +''+ value['dm'] +''+ value['lm'] +''+ value['gf'] +''+ value['gs'] +''; }); anno_campionato_next = (parseInt(anno_campionato[0]) + 1); var tabella_composta = ''+ dati_tabella +'
PosSquadraPuntiGVNPGFGS
  •  Promossa
  •  PlayOff
  •  PlayOut
  •  Retrocessa
Il campionato di Serie B stagione '+ anno_campionato[0] +'-'+ anno_campionato_next +' è composto da '+ conto_squadre +' squadre ('+ squadre +').
La stagione parte il '+ anno_campionato[2] +'/'+ anno_campionato[1] +'/'+ anno_campionato[0] +' ed è suddivisa in '+ somma +' giornate.
'; jQuery('#table-classifica').append(tabella_composta); }); } });