Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Brescia-Perugia 3-2, Alvini: “Penalizzati oltremisura, arrivati a 12 minuti dal sogno”

Il tecnico biancorosso al termine del preliminare play off che chiude la stagione del Grifo. “Difficile parlare a caldo delle questioni arbitrali. Il rigore? Ma anche il gol annullato, non scherziamo…”

“Così a caldo non voglio parlare dell’arbitro… Personalmente dispiace perché usciamo immeritatamente, o comunque il risultato penalizza oltremisura la prestazione della squadra”. Massimiliano Alvini ha la bocca dal sapore amarissimo per il ko del Grifo in casa del Brescia che mette fine al sogno Serie A dei biancorossi.

Nel preliminare play off il Perugia è stato 2 volte in vantaggio e a un passo dalla semifinale, poi è arrivato il ribaltone delle rondinelle. Ma nel pieno dei 120′ ci sono diversi scarabocchi arbitrali che lasciano perplesso l’ambiente perugino: il rigore del primo pareggio bresciano e il gol annullato a Santoro nella ripresa sono i due flash più evidenti. “C’è il rammarico per una partita di alto spessore indirizzata da episodi – ha detto Alvini a Tef Channel – che fanno la differenza in uno spareggio. Il rammarico è aver giocato in questo modo ed essere stati  penalizzati così pesantemente. Alla fine questo è il verdetto del campo”.

“Il rigore? Ma anche il gol annullato… Non scherziamo – ha ribadito il tecnico del Grifo -. Ma fa parte degli episodi, l’arbitro può aver commesso cose da rivedere, è comunque tutta un’altra storia rispetto a febbraio”. Il riferimento di Alvini è alla gara di campionato decisa da un arbitraggio totalmente inappropriato. “Comunque alla fine il verdetto ci penalizza oltre misura. La sconfitta non ci sta per quanto abbiamo messo in campo. Ma lo dobbiamo accettare, sicuramente da questa partita cresce la nostra mentalità”.

“Sul 2-2 c’è stata una lettura individuale sbagliata, è semplice. Dell’Orco è stato costretto a uscire per infortunio, abbiamo avuto problemi notevoli ma devo ringraziare tutti i ragazzi. Siamo stati dentro la partita, siamo arrivati a 12 minuti da un sogno. Penso che Perugia possa aver ammirato e capito quanto la squadra abbia fatto in questa stagione”.

Subscribe
Notificami
guest

13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le conseguenze della quarta sconfitta su cinque in campo esterno rischiano di essere pesanti in...
edoardo iannoni
Il centrocampista del Grifo dopo il ko di Pesaro: "È mancata qualche soluzione in più...
Il difensore del Perugia dopo la sconfitta contro la Vis Pesaro: "Questa partita ci ha...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

Altre notizie