Resta in contatto

News

Chichizola è il Miglior Grifone: venerdì la premiazione

Il portierone ha vinto il concorso a tappe. Completano il podio De Luca e Dell’Orco

Leandro Chichizola vince il premio di Miglior Grifone, il concorso a tappe organizzato dal Centro Coordinamento dei Perugia Club attraverso il quale ogni giornata i tifosi biancorossi eleggono il migliore di quella partita. Per la quinta volta in ventidue anni (due edizioni saltate e due con doppio premiato) è il portiere biancorosso a vincere con l’argentino che segue la strada di Puggioni, Benassi, Rosati e Vicario. A completare il podio sono Manuel De Luca al secondo posto e Cristian Dell’Orco al terzo. La premiazione avverrà venerdì alle 18 presso il punto vendita Stile Gioiello in via Cortonese. Il comunicato pubblicato dal direttivo del Centro Coordinamento:

“Enigmatico trovare trame razionali di una stagione indimenticabile. Il fascino risiede, probabilmente, nei valori di questo sport, e nelle capacità prodigiose di una palla rotonda ed incerta, che regala superbe emozioni al goal di Ferrarini al Monza oppure di Kouan e di Matos ai playoff. La personificazione di questa scienza occulta è nelle gesta di Leandro Chichizola che dà corpo all’intelligenza del calciatore, a Ferrara, posizionandosi nella metà campo avversaria, dopo il rigore trasformato da De Luca, per consentire ai compagni il corretto riposizionamento in campo,  così come al minuto 108 del Rigamonti, raccattata la palla del 2-2 in fondo alla rete, rastrella il fumogeno e, con ampi gesti al nostro settore, fa capire di evitare il vano trascorrere del tempo. In sostanza, le tracce di un leader, argentino, del 1990. Un portierone con l’aria sveglia, da fuoriclasse, come è stato per Vicario, Verre, Di Carmine, per citare i recenti Miglior Grifoni, a costellare un Trofeo che da oltre 20 anni, grazie al Coordinamento, tratteggia la storia del tifo biancorosso e dei propri beniamini. Non si contano più le parate ed i miracoli di Leandro, che si è superato in campo con prestazioni assolute, così come nella classifica generale del Trofeo, scalzando dapprima Angella, per lunghi tratti alla guida della classifica generale, poi De Luca (che chiude al secondo posto, prima di Dell’Orco) per arrivare a vincere una competizione per la quale sarà gratificato con il premio messo a disposizione dallo Sponsor Stile Gioiello, nei cui locali di via Cortonese in Perugia avverrà la premiazione alle ore 18.00 in data venerdì 20 maggio”.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Annoscorso la squadra mi dava affidamento soprattutto per in trasferta cosa che questAnno la vedi come una una squadretta da salvezzavsebza ambizione..."

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "Ma tu che partita hai visto? Ma per piacere Lisi rimandatelo con i dilettanti, Elia è un vero calciatore!!!!"

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News