Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Bomber, adesso il Grifo è ad un bivio

Da Il Messaggero: la società riflette dopo il mancato arrivo di Gondo. Potrebbe andare all’estero oppure aspettare l’occasione dagli esuberi di A e B negli ultimi giorni del mercato

Il mancato arrivo di Gondo, dopo il tentativo a vuoto per Moncini e la presa d’atto del fatto che Pettinari è inarrivabile, rappresenta un brutto colpo per le speranze del Perugia di regalare a Castori un attaccante adatto al suo gioco nelle caratteristiche, strutturato e in grado di dare profondità al gioco. Lo scrive Il Messaggero dell’Umbria.

Che specifica come Giannitti non sta cercando l’attaccante da 10-15 gol ma l’uomo giusto da mettere al posto giusto. Con Gondo il Perugia non avrebbe preso un bomber e lo avrebbe fatto consapevolmente (l’ivoriano è un uomo-assist, forte fisicamente, dotato tecnicamente e maestro nell’aprire spazi) ma con ogni probabilità del suo modo di giocare si sarebbe giovato soprattutto Olivieri, aumentando in maniera esponenziale le sue possibilità di arrivare al gol. Tant’è, ora che succede?

Sul mercato di attaccanti del genere ora come ora non ce ne sono, ci sono elementi con caratteristiche diverse (uno è la boa Maric del Monza, nell’ultima stagione a Crotone). La società è in fase di riflessione e ora si trova davanti ad un bivio: andare a cercarsi un talento all’estero oppure attendere gli ultimissimi giorni di mercato, quando dopo le prime 3-4 giornate di A e B molti attaccanti capiranno di non avere spazio e chiederanno di muoversi. Con tutti i rischi che l’attesa può comportare.

29 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

29 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Vedo che la squadra di sta riprendendo.ora giocano con più grinta.se continua così il Perugia si salva."

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "Hai ragione conta piu'quello"

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da Approfondimenti