Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Grifo, Luperini subito in campo contro il Parma

Dai quotidiani locali: il ‘Lupo’ è sbarcato a Perugia e mercoledì si allenerà, pronta la staffetta insieme al recuperato Santoro per sostituire Iannoni che si è fermato

Contro il Parma sarà subito Gregorio Luperini, il ‘lupo’ come lo chiama il maestro Fabrizio Castori. Che lo aspettava e mercoledì nel tardo pomeriggio lo ha accolto e abbracciato in sede, dove il 28enne centrocampista prelevato a titolo definitivo dal Palermo è arrivato, accompagnato dai suoi agenti Sandro Stemperini e Michele Fioravanti, ha effettuato le visite mediche e apposto la firma sul contratto triennale con il Perugia.

Lo scrivono i quotidiani locali, Il Messaggero, La Nazione e Il Corriere dell’Umbria. Nel tardo pomeriggio di giovedì, sia pure a porte chiuse, la mezzala effettuerà la prima seduta di allenamento con i nuovi compagni, una bella iniezione di fisicità e tecnica per il centrocampo biancorosso, reduce dal debutto negativo a Palermo e bisognoso probabilmente ancora di una pedina dal mercato.

Di sicuro sabato al ‘Curi’ (ore 20,45) contro la corazzata emiliana Luperini sarà subito gettato nella mischia da Castori nonostante l’autonomia limitata, dovuta ai postumi della lieve forma di mononucleosi superata ormai dalla passata settimana. E’ la necessità a richiederlo, visto che con ogni probabilità sabato sera il tecnico di San Severino non avrà a disposizione Alessandro Iannoni a causa di un risentimento che costringe il baby arrivato dalla Salernitana a lavorare a parte.

Una notizia negativa compensata però dai progressi messi in mostra in queste ore da Simone Santoro, che a sua volta sarà finalmente pronto a riprendersi il posto in squadra dopo la tormentata estate che lo ha visto alle prese prima con l’ernia inguinale (operata) e poi con un risentimento muscolare. Anche Santoro non avrà ovviamente piena autonomia e allora ecco, quasi ineluttabile, l’idea di una staffetta proprio con Luperini nel reparto che comprenderà anche Milos Vulic e Christian Kouan.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Qualcuno lontano da Perugia"

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "scusate l intrusione ma non si puo sentire che lisi non e un giocatore io sono di pisa e vi posso garantire che da noi a fatto la differenza forse..."

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News