Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ex Grifo, Mazzocchi ha debuttato in azzurro: ‘Mi viene da piangere’

Il terzino è subentrato a Di Lorenzo nel corso della partita vinta dall’Italia in Ungheria a tre anni di distanza dalla sua esperienza a Perugia

A distanza di tre anni dall’ultima presenza nel Perugia, Pasquale Mazzocchi ha esordito nella Nazionale maggiore. Lo ha fatto lunedì sera subentrando all’89’ a Di Lorenzo nel corso della partita vinta 2-0 dall’Italia di Roberto Mancini in Ungheria nella Nations League, grazie alla reti di Raspadori e Dimarco.

Per l’ex grifone, ennesimo giovane passato da Perugia e poi diventato calciatore della Nazionale, è stata una soddisfazione immensa che ha poi celebrato davanti alle telecamere della Rai: ‘E’ stato magnifico – ha detto l’attuale laterale della Salernitana -. Ho sperato fino all’ultimo che il mister mi mettesse in campo. Stasera avevo una voglia incredibile di fare l’esordio. Sono contento che abbiamo vinto e che andremo a disputare altre partite. Quando vieni dal nulla e realizzi una cosa del genere ti viene d’istinto piangere. Ora i miei stanno festeggiando e non vedo l’ora di raggiungerli. Se mi guardo indietro ho percorso una strada tutta in salita. Quando viene da questi quartieri un po’ difficili, si fa sempre fatica e intraprendere la strada del calcio. Sono molto felice, l’ambizione deve essere alta. Questo non deve essere un punto d’arrivo ma di inizio’.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Vedo che la squadra di sta riprendendo.ora giocano con più grinta.se continua così il Perugia si salva."

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "Hai ragione conta piu'quello"

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News