Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Grifo anti-Pisa, c’è un rebus sulle fasce

Dai quotidiani locali. Tutti i ballottaggi di Baldini in vista del Pisa: la posizione di Luperini dipenderà da Kouan o Santoro, duello Melchiorri-Strizzolo in attacco. E tra i quinti con Paz e Beghetto può restare fuori Casasola

I quotidiani locali, Il Messaggero, La Nazione e Il Corriere dell’Umbria, nell’edizione odierna hanno spiegato come prende forma il nuovo Perugia di Silvio Baldini. in vista della sfida contro il Pisa (sabato al ‘Curi’ ore 16,15) Sino ad oggi il tecnico ha provato due moduli, il 3-4-1-2 e il 3-4-3 che magari potrebbe venire buono a partita iniziata. I ballottaggi, per inciso, non mancano un po’ ovunque meno che in difesa, dove le assenze di Rosi e Curado, attesi entrambi la prossima settimana nel gruppo, costringeranno il tecnico toscano a scelte obbligate con Sgarbi, Angella e Dell’Orco e con Vulikic e Baldi di rincalzo.

A centrocampo il ballottaggio sembra tra Kouan e Santoro: dovesse toccare al primo, l’impressione è che Luperini si muoverebbe nei due davanti alla difesa a fianco di Bartolomei; viceversa, Santoro giocherebbe in coppia con Bartolomei lasciando a Luperini il compito di muoversi dietro le punte. E siamo alle fasce dove è in atto una sorta di rebus: Baldini si trova infatti a disposizione quattro elementi tutti sullo stesso piano, da Casasola che sinora è stato il migliore per rendimento a Paz, autentica sorpresa sulla destra; mentre a sinistra il duello è tra due ex Pisa, Beghetto (ancora di proprietà dei nerazzurri) e Lisi che potrebbero avere motivazioni supplementari.

L’impressione è che il giovane colombiano stia scalando le gerarchie al pari di Beghetto ma i giochi sono aperti. E siamo all’attacco, dove il duello per affiancare Di Carmine sembra tra Melchiorri e Strizzolo, ma va anche detto che Olivieri e Di Serio ci stanno dando dentro per farsi notare. E se sarà tridente…

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Qualcuno lontano da Perugia"

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "scusate l intrusione ma non si puo sentire che lisi non e un giocatore io sono di pisa e vi posso garantire che da noi a fatto la differenza forse..."

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News