Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Santopadre: “Sono ancora qui perché non c’è nessuno pronto a sostituirmi”

Il presidente a margine della cena di Natale: "Le spaccature fanno soltanto male al Perugia, sono stanco"

A margine della cena di Natale con gli sponsor al Castello di Rosciano, il presidente del Perugia, Massimiliano Santopadre, ha rilasciato un’intervista che è stata pubblicata sul canale You Tube ufficiale del club. Il patron biancorosso è partito dalle molteplici vicissitudini che si sono susseguite negli ultimi mesi: “Sono ancora vivo, ma tutto quello che è accaduto in questo ultimo periodo mi ha segnato e lo ha fatto in maniera importante. Ma come in tutte le cose la vita va avanti e bisogna cercare, nel male che accade, il bene che rimane. Non è stato semplice ed è difficile ripartire in queste situazioni e condizioni. Ho cercato di dare sempre tutto me stesso ma tutto questo mi ha tolto tanta forza. Sono stanco e non riesco nemmeno più a parlarne, a torto o a ragione mi dispiace perché ho meno forza da trasmettere al gruppo“.

“Nulla è perduto – ha continuato Santopadre – nella mia vita sono abituato a rialzarmi dopo i momenti difficili. Spero di riuscire a farlo insieme a chi ancora mi vuole bene e mi stima. Cosa mi ha dato più fastidio? Il fatto che si pensi che io sia venuto qui per guadagnare e continuo a stare qui per guadagnare, e poi il fatto di non essere creduto. Questa è la cosa che mi fa soffrire di più perché si creano delle spaccature che alla fine fanno soltanto male al Perugia. Oggi dire chi ha torto o ragione mi sembra superfluo, bisognerebbe azzerare e ripartite. Ma non c’è la voglia per farlo e si continua ad andare avanti per inerzia e le difficoltà sono maggiori rispetto ad anni fa”.

“Io sono ancora qui – ha concluso il presidente del Perugiaperché ad oggi, malgrado nessuno mi creda, non ci sono persone serie e concrete che mi sostituiscano.”

Subscribe
Notificami
guest

78 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dai quotidiani locali - La strategia è valorizzare, patrimonializzare, creare identità e prospettive future. Contratti...
Dai quotidiani locali - Bartolomei e Agosti a pieno ritmo, la settimana prossima toccherà a...
Tagliandi disponibili in modalità online e presso le ricevitorie abilitate Ticketone...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...