Resta in contatto

News

I nazionali del Grifo: ko per Vido in azzurro, ok Gyomber

perugia-luca-vido

L’Under 21 è stata battuta in Slovacchia e l’attaccante biancorosso è entrato con la squadra già sotto 0-3. Il centrale ha giocato una manciata di minuti.

Sconfitta per Luca Vido con la maglia dell’Under 21. L’attaccante del Perugia è entrato solo nella ripresa, con l’Italia già sotto 3-0, nell’amichevole giocata ieri dagli azzurrini di Di Biagio in casa dei pari categoria della Slovacchia. Il punteggio non è più cambiato. Vido, 4 gol nelle prime 3 gare ufficiali con la maglia del Grifo e capocannoniere della Serie B, al 58’ ha preso il posto di Bonazzoli provato a dare un po’ di vivacità all’attacco azzurro. Nella marcia di avvicinamento al prossimo europeo, l’Under 21 di Vido martedì scende ancora in campo per un’altra amichevole a Cagliari contro l’Albania. L’altro nazionale del Perugia, il centrale Norbert Gyomber, ha giocato i minuti finali del match che la sua Slovacchia ha vinto contro la Danimarca per 3-0. Altro impegno per il difensore domenica in Ucraina mentre la squadra di Nesta affronta in amichevole al Curi il Nova Gorica.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News