Resta in contatto

News

Anticipo Benevento-Salernitana: il derby degli ex Perugia

stefano colantuono

In serata nel match del Vigorito il giovane Bucchi sfida l’esperto Colantuono. In campo anche Bandinelli contro Di Tacchio, entrambi reduci da gol preziosi.

La quarta giornata del campionato di serie B si apre con un derby da brividi che è anche una sfida tra ex allenatori del Perugia. Nella notte del Vigorito (ore 21), che si annuncia tutto esaurito, si affrontano Benevento e Salernitana. È giù un match ad alta quota e certamente sarà un match ad alta tensione. Da una parte gli uomini del giovane Cristian Bucchi, che ha portato il Grifo al quarto posto due stagioni fa, dall’altra i granata del più esperto Colantuono, in grado di arrivare fino alla finale playoff sulla panchina perugina (2004-05) e ancora titolare del record di vittorie esterne in Serie B. Anche in campo c’è una folta batteria di ex grifoni. Nel 4-3-3 del Benevento il portiere Puggioni, il centrale Volta, il centrocampista Bandinelli, reduce da una partita super, più Buonaiuto e Roberto Insigne che dovrebbero partire dalla panchina. Nel 3-5-2 della Salernitana la mediana è affidata a Di Tacchio, altro match winner della scorsa giornata.
Probabili formazioni:
BENEVENTO (4-3-3): Puggioni; Maggio, Billong, Volta, Letizia; Baldinelli, Viola, Tello; Ricci, Coda, Improta. (A disp.: Montipò, Gori, Di Chiara, Gyamfi, Sparandeo, Antei, Del Pinto, Nocerino, Volpicelli, Goddard, Asencio, Buonaiuto, Insigne). Allenatore: Bucchi.
SALERNITANA  (3-5-2): Micai; Perticone, Schiavi, Gigliotti; D. Anderson, Akpa Akpro, Di Tacchio, Castiglia, Casasola; Djuric, Jallow. (A disp.: Lazzari, Vannucchi, Mantovani, Migliorini, Vitale, Di Gennaro, Mazzarani, Palumbo, Odjer, A. Anderson, Bocalon, Orlando, Vuletich). Allenatore: Colantuono.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grandissimo giocatore un mito per noi perugini, non ce n'era per nessuno quando in quei tempi c erano veramente CAMPIONI, GRANDE TIGRE, .GRAZIE ..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Come non fidarsi del tuo esimio parere. Pare che una volta a casa abbia chiamato i figli e abbia detto loro: studiate, impegnatevi, sacrificatevi e..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News