Resta in contatto

News

Perugia-Benevento, è Verre il migliore per i tifosi social

Sulla pagina Facebook del Perugia Calcio, il centrocampista, autore del gol decisivo, supera ampiamente Gabriel nel gradimento dei tifosi sulla partita del Vigorito.

Senza dubbio il gol, bellissimo, messo a segno allo stadio Vigorito ha influito sulla scelta dei tifosi, chiamati ad esprimersi sul migliore in campo nel corso di Benevento-Perugia di sabato pomeriggio. Ma Valerio Verre ci ha messo anche altro, con una prestazione di sostanza e classe: basti pensare all’assist che aveva praticamente mandato in porta Kingsley, nell’azione in cui il centrocampista nigeriano ha poi colpito l’esterno della rete.

Verre trionfa con il 76% delle preferenze. Un plebiscito, si potrebbe dire. L’alternativa era Gabriel che, sì, ha sfoderato un paio di interventi dei suoi (prodigioso quello sulla carambola Gyomber-Asencio, con la palla quasi nel sette), ma ha anche palesato qualche insicurezza su alcuni disimpegni di piede e poi ha in parte provocato il gol del 2-1 di Bandinelli con una uscita un po’ superficiale: il suo rinvio è finito proprio sui piedi di Bandinelli, che lo ha trafitto.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Ma una ricorrenza è una ricorrenza e va sottolineata. Così, dopo aver vinto il titolo di migliore in campo per i tifosi, Valerio Verre si vede omaggiare dal Perugia Calcio con un post celebrativo per le cento presenze […]

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News